Aloe Plicatilis Cura e manutenzione

Aloe Plicatilis Cura e manutenzione

In Questo Articolo:

Le foglie di ale plicatilis sono simili a cinturini e crescono nei fan.

Conosciuto anche come fan aloe, l'Aloe plicatilis è una grande specie di aloe ramificata originaria della Provincia del Capo in Sudafrica. Può crescere fino a 16 piedi di altezza e sopportare più rami biforcuti su un tronco legnoso. Le foglie grigio-verdi, a forma di cinturino, sono appiattite e carnose senza spine sui margini tranne che sulle punte, che hanno denti piccoli. Le foglie crescono fino a 12 pollici di lunghezza e due pollici di larghezza e sono portate a ventaglio all'estremità degli steli grigiastri. Ogni ventaglio di foglie porta un singolo, sottile racemo di fino a 50 fiori tubolari da arancione a rosso lunghi due pollici durante l'autunno e l'inverno nell'emisfero settentrionale.

Clima

L'aloe plicatilis è una specie di aloe resistente che tollera le temperature fino al gelo, sebbene qualsiasi cosa, tranne il gelo più leggero, potrebbe danneggiare la pianta. Negli Stati Uniti crescerà all'aperto tutto l'anno nella zona 10 e superiore dell'USDA e anche nella zona 9 se è protetto dal gelo. Predilige zone temperate, come la costa meridionale della California, con inverni umidi ed estati calde ma non eccessivamente calde né umide.

Piantare

L'aloe plicatilis prospera in terreni acidi ricchi di humus con abbondanza di sabbia o ciottoli per favorire il drenaggio gratuito. Crescerà in pieno sole ma preferisce un riparo dal sole estivo diretto e prospera in alta o semi-ombra. L'intera pianta deve ricevere luce uniforme per prevenire la crescita sbilenco. Nelle aree sensibili al gelo o alle forti piogge, l'aloe plicatilis è meglio piantata in un grande contenitore che può essere spostato al chiuso in condizioni avverse.

irrigazione

Questo aloe può resistere a lunghi periodi di siccità grazie alle sue foglie succulente che trattengono l'acqua, ma ha bisogno di acqua regolare durante la sua stagione di crescita estiva e meno durante l'inverno. Il terreno deve essere lasciato asciugare completamente tra le innaffiature in quanto non tollererà il terreno impregnato d'acqua. Se la tua pianta ha foglie rugose e sottili ha bisogno di più acqua o meno sole diretto. Le foglie carnose e lucenti su una plicatilis dell'aloe sono un buon indicatore del fatto che la pianta sia in buona salute e riceva la giusta quantità di acqua.

fertilizzante

Come la maggior parte delle piante grasse, l'Aloe plicatilis non ha bisogno di molto fertilizzante per prosperare. È sufficiente una dose mezza forza di fertilizzante liquido per cactus (a basso contenuto di azoto) ogni sei settimane durante la stagione estiva di crescita. In genere è meglio sottovalutare le piante grasse come gli aloe poiché troppi nutrienti possono bruciare le radici e farli crescere troppo velocemente, diventando deboli e sfigurati.

Manutenzione

L'aloe plicatilis è una specie a bassa manutenzione. Le foglie vecchie cadono naturalmente dagli steli e la sua forma compatta significa che è necessaria poca potatura. Vecchi capolini e tutti i rami danneggiati possono essere rimossi per motivi estetici e tutti i rami con segni di putrefazione dovrebbero essere tagliati. Le piante in vaso devono essere rinvasate solo se completamente legate in vaso.

Propagazione

Il modo più semplice per propagare la plicatilis dell'aloe è attraverso le talee dello stelo dai rami rimossi durante la potatura. I rami dovrebbero essere lasciati asciugare all'aria per una settimana prima di essere piantati in sabbia umida, sterile o compost. Potrebbero perdere le foglie ma si radicheranno e cresceranno purché il substrato non sia troppo bagnato. La specie può anche essere coltivata da seme ma cresce molto lentamente e l'uso di talee produrrà piante grandi molto più velocemente.

Istruzioni Video: .

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento