Muffa nera sul tronco di un albero di pino

Muffa nera sul tronco di un albero di pino

In Questo Articolo:

Diverse diverse malattie fungine possono causare la crescita di muffa nera sul tronco di alberi di pino.

Le masse di muffe nere o di spore fungine che si sviluppano sul tronco di un pino possono indicare una varietà di problemi di malattia. In genere, diverse specie di funghi specifici possono causare questi sintomi sui pini. Sfortunatamente, molte di queste malattie fungine sono difficili o impossibili da curare, il che significa che potrebbe essere necessario abbattere e rimuovere l'albero di pino infetto prima che la malattia si diffonda agli altri alberi, arbusti e piante del paesaggio.

tipi

I tipi più comuni di malattie fungine che possono causare sintomi di muffa nera sul tronco dell'albero di pino includono la radice di Annosus e la putrefazione del calcio, la ruggine fusiforme, la ruggine della quercia di pino, la ruggine della bolla, il pece e il marciume della radice di Armillaria. La radice di Annosus e la putrefazione del calcio sono causate dal fungo Heterobasidion annosum, mentre la putrefazione della radice di Armillaria o "fungo della radice di quercia" è causata da Armillaria mellea. Il pece di pino è causato da diversi funghi Fusarium, mentre il fieno Cronartium è causato da fiele di pino e ruggine fusiformi. La ruggine vescica nei pini è legata al fungo Cronartium ribicola.

Identificazione

Puoi diagnosticare quale malattia fungina sta causando la muffa nera sul tronco del tuo pino dagli altri sintomi che l'albero sta mostrando. La radice di Annosus e il marciume del calcio causano corpi fungini filamentosi intorno alle radici e sul tronco vicino alla linea del suolo, insieme al diradamento del fogliame. La ruggine fusiforme provoca galli allungati o gonfiori sul tronco e sui rami dell'albero di pino, in genere con spore arancione polverose che emergono sulle superfici del fiele durante la primavera. La ruggine della quercia di pino produce sintomi simili alla ruggine fusiforme, solo i galle sono arrotondati anziché allungati. La ruggine a bolle provoca aree gonfie sui rami e sul tronco dell'albero di pino, sviluppando tumuli che diventano leggermente infossati e trasudano pece. Se il tuo pino ha ruggine a bolle, potresti anche vedere bolle biancastre sulle parti legnose dell'albero con masse di spore giallo-arancio all'inizio dell'estate. I sintomi del cancro del becco includono i becchi leggermente infossati sul tronco dell'albero di pino che trasudano flusso pesante del becco e anche i ramificatori. La putrefazione della radice di Armillaria provoca aghi stentati, scoloriti e prematuramente cadenti, deperimento del ramo nel baldacchino inferiore, grappoli di funghi che crescono sul tronco e strutture fungine nerastre simili a radici sul tronco inferiore o sulle radici superiori.

Significato

La radice di Annosus e il marciume di testa possono infine uccidere un pino, colpendo tutte le specie di pino, ma soprattutto i pini bianchi, lisci e sottili. La ruggine fusiforme colpisce i pini lisci e sottili, e la ruggine della quercia di pino colpisce i pini di latifoglie e Virginia, spesso uccidendo giovani alberi con fiele sui loro tronchi o arrestando la crescita dei pini maturi. La ruggine a bolle colpisce solo i pini bianchi, a volte uccidendo i rami infetti o l'intero albero quando il tronco è interessato. Pitch, longleaf, shortleaf, slash e pini della Virginia sono tutti suscettibili al becchino, uccidendo i rami o l'intero albero se i tumuli compaiono sul tronco. La putrefazione delle radici di Armillaria colpisce la maggior parte delle specie di pini, nonché varie altre conifere e latifoglie.

Prevenzione / Soluzione

Tratta la ruggine fusiforme e la ruggine della quercia di pino eliminando eventuali rami con fiele per aiutare a prevenire la diffusione della malattia fungina sul tronco. In genere è necessario abbattere e rimuovere i pini con gusci di ruggine fusiforme o di quercia sui loro tronchi o sui loro rami entro 8-12 pollici dal tronco. Elimina anche qualsiasi ramo di pino infetto da un pece per aiutare a controllare la diffusione della malattia fungina sul tronco.

considerazioni

Se il tuo pino ha radice di Annosus e marciume del sedere, probabilmente dovrai rimuovere l'albero infetto e trattare il moncone tagliato con borace granulare secco. Evita di piantare alberi di pino entro 20 piedi dall'albero malato e pianta invece legni duri. La ruggine in blister non ha una cura efficace, quindi potrebbe essere necessario abbattere i pini infetti e piantare specie libere da malattie diverse dai pini bianchi. Inoltre, evita di piantare pini bianchi vicino agli arbusti di ribes delle specie Ribes, che possono favorire la formazione di vesciche. Nessun trattamento provato funziona neanche per il marciume radicale dell'Armillaria, quindi potrebbe essere necessario abbattere i pini e ripiantare l'area con specie arboree resistenti a questa malattia fungina. Si ritiene che i funghi di pece si diffondano attraverso diversi insetti, come incisori, ramoscelli, coni e scarafaggi del deathwatch, oltre a cimici.

Istruzioni Video: principali malattie funginee.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento