Fungicida di rame per piante di pomodori

Fungicida di rame per piante di pomodori

In Questo Articolo:

La spruzzatura di piante di pomodoro con fungicidi di rame è particolarmente efficace nella prevenzione della peronospora.

I fungicidi di rame sono usati per prevenire alcune infezioni batteriche e fungine delle piante di pomodoro che si verificano comunemente in climi freddi e umidi. Vengono applicati prima dell'infezione, non dopo. Per essere efficaci, gli spray fungicidi di rame devono coprire tutte le superfici delle piante di pomodoro, compresi i fondi delle foglie.

Tipi di malattia

Gli agronomi della Purdue University raccomandano i fungicidi di rame per combattere il cancro batterico e la muffa delle foglie sulle piante di pomodoro; i fungicidi di rame sono anche usati contro l'antracnosio, la peronospora precoce e il punto fogliare della septoria, ma altri fungicidi sono più utili. I patologi vegetali dell'Università di Clemson raccomandano il fungicida di rame come trattamento preventivo per macchie batteriche, peronospora precoce, peronospora tardiva e marciume di Buckeye su piante di pomodoro.

Late Blight

I fungicidi di rame sono particolarmente raccomandati come mezzo per prevenire la peronospora (Phytophthora infestans), una malattia batterica perniciosa che colpisce i pomodori.

La peronospora appare come macchie scure e intrise d'acqua dalle dimensioni del nichel alle dimensioni di un quarto sulle foglie e sui pomodori. Ci sono più di questi punti dopo la pioggia o la rugiada e i punti possono essere coperti con uno strato di spore fungine bianche. Sia i pomodori sulla pianta che quelli che sono stati raccolti sviluppano grandi macchie marroni.

Gli agronomi dell'Università del Vermont affermano che se il tempo umido persiste, i fungicidi dovrebbero essere applicati di nuovo ogni 5-7 giorni.

Uso biologico

L'elenco nazionale del programma biologico nazionale approva i fungicidi di rame se utilizzati in un modo che non provoca l'accumulo di rame nel suolo. I fungicidi di rame sono sintetici; i coltivatori sono incoraggiati a utilizzare tutte le pratiche culturali disponibili prima di utilizzarle. Quando si usano fungicidi di rame, il suolo deve essere testato periodicamente per assicurarsi che il rame non si accumuli nel suolo.

Resistenza batterica

Gli agronomi della Cornell University affermano che stanno comparendo batteri resistenti ai fungicidi di rame. Questo può essere superato usando formulazioni che contengono più rame miscelato con acqua non acida. Il fungicida di rame e l'acqua devono essere miscelati nel serbatoio con un fungicida EBDC e agitati per 90 minuti prima di spruzzare sui pomodori. L'EBDC, ethylen bisidithiocarbamate, è un fungicida protettivo che rimane sulle foglie come residui, richiedendo il lavaggio dei pomodori prima di essere consumati.

Preoccupazioni ambientali

Il rame non si rompe nel terreno; si accumula. L'Unione Europea limita l'uso di fungicidi di rame a 5,4 libbre per acro se applicati annualmente a colture perenni. Sono vietati in Danimarca e nei Paesi Bassi. Gli agronomi dell'Oregon State University affermano che i fungicidi di rame dovrebbero essere usati solo ogni 4-6 anni quando le colture vengono fatte ruotare ogni anno.

avvertimento

Dopo dai tre ai 15 anni di irrorazione dell'uva con la miscela bordolese contenente solfato di rame, i lavoratori dei vigneti hanno sviluppato una malattia al fegato. L'esposizione a lungo termine a bassi livelli di rame può causare anemia.

Se i fungicidi di rame vengono applicati alle piante in grandi dosi ad alte temperature, possono far appassire e seccare le foglie. Può causare un minor numero di pomodori e persino uccidere le piante di pomodoro.

Il solfato di rame è altamente tossico per trote e altri pesci, ma anche per granchi, ostriche e gamberi. È meno tossico in acqua dura e colpisce più i giovani pesci che le uova di pesce.

Istruzioni Video: POMODORO: MALATTIA FOGLIE GIALLE | TRUCCO DEL FILO DI RAME | ORTO E GIARDINAGGIO.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento