Malattie di un ciliegio in fiore

Malattie di un ciliegio in fiore

In Questo Articolo:

Il ciliegio in fiore è ben noto per i suoi bellissimi fiori.

Il ciliegio in fiore mette in mostra una straordinaria bellezza che annuncia l'inizio della primavera con le sue fioriture bianche e rosa. Una volta che i fiori sono scomparsi, il fogliame verde scuro dell'albero porta bellezza al tuo cortile o giardino.Il ciliegio in fiore è di bassa statura e normalmente sano, ma è suscettibile di alcune comuni malattie del ciliegio.

Banker batterico

Il cancro batterico, causato dal batterio Pseudomonas syringae, colpisce il ciliegio in fiore quando il clima è fresco e umido. Secondo la Oregon State University, sulle foglie appaiono macchie marroni e viscide. Le macchie alla fine lasciano buchi nel fogliame, dando loro un aspetto simile al pizzo. I punti del canker possono diffondersi a nuovi germogli e ucciderli. I rami infettati dall'appassimento del canker e le foglie diventano gialle o marroni mentre il tempo si riscalda. I germogli degli alberi non si apriranno in primavera. Se il cancro diventa sistemico, l'albero si indebolirà e alla fine morirà.

Il cancro batterico può essere prevenuto potando i rami infetti in estate o quando gli alberi sono dormienti. Può essere controllato con un insetticida a base di rame quando le foglie iniziano a cadere e di nuovo prima dell'apertura delle gemme.

Brown Rot Blossom Blight

Due funghi, la Monilinia Fructicola e la M. laxa, provocano la decomposizione dei fiori del marciume bruno. Segni di marciume marrone - fuzz marrone o grigio sui ramoscelli - diventano evidenti all'inizio della primavera quando il tempo è umido. Il marciume marrone lascia i fiori sui ciliegi in fiore con un aspetto avvizzito e bruciato dal gelo. Il fungo si diffonde più in profondità nell'albero mentre entra attraverso gli speroni e i ramoscelli dell'albero. La gumming può verificarsi se ci sono lesioni o tumori sui ramoscelli mentre le spore si diffondono.

La peronospora dei marciume marroni può essere trattata con un fungicida all'inizio della primavera. La Washington State University suggerisce tre applicazioni del fungicida: una quando l'albero è in erba, una quando è in piena fioritura e di nuovo quando i fiori sono caduti.

Muffa della polvere

Il ciliegio in fiore è altamente suscettibile all'oidio, che è causato da un fungo comune, Podosphaera clandestina. Le spore disperse nell'aria diffondono muffa in polvere tra le piante troppo vicine tra loro e che vivono in condizioni fresche e umide. L'oidio ha un aspetto bianco simile al velluto e riveste le foglie del ciliegio in fiore. Le foglie infette si arricciano, si avvizziscono e cadono prematuramente. La Ohio State University afferma che l'oidio non è fatale, ma porta alla defogliazione e che gli alberi infetti diventeranno dormienti prima del normale.

La muffa in polvere può essere prevenuta acquistando cultivar resistenti alle malattie, potando i rami malati dagli alberi e rimuovendo e distruggendo tutto il legno e le foglie malati da sotto il tuo albero. I ciliegi in fiore dovrebbero essere spruzzati con un fungicida tre o quattro volte durante la stagione di crescita. Utilizzare un fungicida contenente triforina, propiconazolo e triadimefon.

Istruzioni Video: MALATTIA FOGLIA CILIEGIO CORINEO.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento