Fai da te: rivestimento in calcestruzzo

Fai da te: rivestimento in calcestruzzo

In Questo Articolo:

Questa superficie di cemento può essere riemersa anziché sostituita.

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione popolare per la sua forza e convenienza. Poiché è un materiale poroso, svilupperà nel tempo pozzi e crepe. Quando ciò accade, molti proprietari di case scelgono semplicemente di sostituire il calcestruzzo. Questa è una spesa non necessaria, tuttavia. Il calcestruzzo può essere riemerso, riparando eventuali danni e applicando una nuova superficie liscia su quella vecchia. Il processo non è complicato e può essere realizzato in un fine settimana.

Pulire a fondo il calcestruzzo esistente con un'idropulitrice per rimuovere tutto lo sporco e i detriti. Se ci sono aree con macchie di olio o grasso, pulirle con un prodotto sgrassante commerciale e una spazzola.

Mescolare un lotto di prodotto resurfacing in calcestruzzo con acqua in un secchio di miscelazione. Questo lotto dovrebbe essere denso come il burro di arachidi.

Riempi eventuali crepe o buchi con una spatola che trattiene il prodotto spesso resurfacing. Sfumare i bordi del prodotto nel cemento esistente nel miglior modo possibile, ma non preoccuparsi eccessivamente di esso. Le patch saranno coperte insieme al resto del calcestruzzo.

Lasciare asciugare i cerotti per il periodo di tempo consigliato dalle istruzioni del prodotto di resurfacing. Alcuni prodotti si asciugheranno in poche ore, mentre altri dovranno essere lasciati per un'intera giornata.

Premi pezzi orizzontali di legname nel terreno attorno al cemento se lavori su progetti all'aperto come i cortili. Questo legname eviterà che il prodotto resurfacing si rovesci oltre i bordi del calcestruzzo e sul tuo cortile. Tenere il legname in posizione con picchetti, se necessario.

Mescolare un grande lotto di prodotto resurfacing e acqua in un secchio da 5 galloni, seguendo il rapporto di miscelazione fornito sulla confezione. Utilizzare un trapano per cinque minuti per miscelare completamente i componenti e rompere eventuali grumi. Se lo si desidera, aggiungere un prodotto colorante concreto alla miscela.

Saturare la superficie del calcestruzzo con un tubo da giardino, quindi rimuovere l'acqua stagnante con un tergipavimento industriale.

Versare il prodotto resurfacing sul calcestruzzo.

Distribuire uniformemente il prodotto resurfacing con il tergipavimento industriale su una maniglia lunga.

Stendi un telo sul prodotto resurfacing mentre si asciuga. Ciò manterrà l'umidità, rallentando il processo di asciugatura e rafforzando il prodotto.

Lasciare asciugare il prodotto resurfacing. Se lo si desidera, spazzolarlo con una scopa dopo che si è parzialmente indurito per creare una superficie antiscivolo.

Aggiungi ulteriori strati di prodotto resurfacing se tutte le imperfezioni non sono coperte dal primo strato. Ri-saturare la superficie con ogni nuovo strato per la migliore adesione.

Cose che ti serviranno

  • Idropulitrice
  • Prodotto sgrassante e spazzolone (opzionale)
  • Prodotto per il rifacimento del calcestruzzo
  • Benna miscelatrice
  • Cazzuola
  • Legname e pali (facoltativo)
  • Secchio da 5 galloni
  • Prodotto colorante per cemento (opzionale)
  • Trapano e miscelatore
  • Tergipavimento e palo
  • Tarp
  • Scopa (opzionale)
  • Acryl 60 (opzionale)
,

Suggerimenti

  • Per una maggiore resistenza, sostituire met√† dell'acqua con Acryl 60, che √® un adesivo cementizio a base acrilica. Ci√≤ √® utile per il calcestruzzo che sar√† soggetto a traffico pedonale insolitamente elevato o condizioni meteorologiche avverse.
  • Lavora con un tempo da 50 a 60 gradi, lontano dalla luce solare diretta, per i migliori risultati.

Istruzioni Video: Colorare il calcestruzzo || Fai da te.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento