Fungo sull'erba di Sant'Agostino

Fungo sull'erba di Sant'Agostino

In Questo Articolo:

Alcuni funghi comuni trovati su Sant'Agostino hanno effetti simili alla siccità.

L'erba di Sant'Agostino è un'erba della stagione calda che si trova in gran parte degli Stati Uniti meridionali. Molte varietà di Sant'Agostino sono note per le loro proprietà tolleranti all'ombra. Sant'Agostino è un'erba ad alta manutenzione che richiede un'irrigazione adeguata, una falciatura regolare e un'adeguata fertilizzazione per mantenere il suo tappeto lussureggiante. Una manutenzione impropria o un clima fresco e umido possono causare un problema ai funghi nell'erba di Sant'Agostino.

effetti

Le infezioni fungine nell'erba di Sant'Agostino possono verificarsi rapidamente e consumare molta erba in pochi giorni. Sebbene i problemi fungini a Sant'Agostino possano sembrare simili ad altri parassiti del prato come gli insetti da cincillà, ogni tipo di fungo che cresce su Sant'Agostino ha caratteristiche distintive che lo distinguono dagli altri problemi del prato.

Spot foglia grigia

Sebbene molte altre erbe siano resistenti al fungo che causa la malattia dei punti delle foglie grigie, il fungo delle foglie grigie è un problema particolare nell'erba di Sant'Agostino. I sintomi del punto fogliare grigio iniziano come piccole macchie bruno-rossastre larghe da circa un pollice a 1 1/2 pollici. I punti possono crescere insieme e formare vaste aree di erba infetta. Le macchie di foglie grigie possono sembrare sintomi di siccità, ma è presente quando il clima è umido e umido.

Malattia Della Patch Marrone

La malattia della patch marrone è un problema fungino comune che colpisce più spesso nell'erba di Sant'Agostino. La malattia è caratterizzata da macchie tra 6 pollici e 12 pollici di larghezza che cambiano di colore dal giallo al marrone rossastro. Secondo l'Università della Florida, la malattia dell'erba cerata marrone invade Sant'Agostino a temperature inferiori agli 80 gradi, prosperando meglio a circa 73 gradi. Alte concentrazioni di azoto in combinazione con tempo caldo e umido possono scatenare un attacco del fungo. Un sintomo distintivo della malattia della patch marrone nell'erba di Sant'Agostino è il materiale nero e marcio in cui lo stelo incontra l'area della radice.

Take-All Root Rot

Una minaccia per molte erbe, Sant'Agostino è particolarmente afflitto dagli effetti della malattia fungina chiamata putrefazione della radice. Caratterizzato da macchie di erba giallo-verde sparse e larghe che possono essere larghe molti piedi, il marciume radicale può uccidere rapidamente un intero prato. Il fungo che causa il marciume radicale può colpire anche le erbe di Bermuda e Zoysia.

Prevenzione / Soluzione

Il modo migliore per evitare che un problema con i funghi cresca sull'erba di Sant'Agostino è eseguire una manutenzione regolare e adeguata sul prato. Falciare Sant'Agostino all'altezza corretta, tra 1 e 3 pollici. Innaffia Sant'Agostino al mattino per evitare di lasciare un tappeto erboso umido e ricco di funghi nella fresca sera. Se colpisce un'infezione fungina, il fungicida può essere applicato nelle prime fasi per impedire la diffusione del fungo.

Istruzioni Video: Il Mio Medico - Prolasso: una nuova cura risolutiva.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento