La storia delle carriole

La storia delle carriole

In Questo Articolo:

La carriola è uno strumento da giardino indispensabile.

La carriola, oggi utilizzata sia dai muratori che dai giardinieri, è un'invenzione indispensabile. Ci consente di spostare e depositare facilmente carichi sciolti pesanti. Il concetto di carrello a una ruota che può essere azionato da una persona è cambiato poco nella sua storia di 2000 anni.

Origine del nome

La parola carriola è in lingua inglese dal 14° secolo e deriva dalla vecchia parola inglese "bearwe". Una carriola (senza ruota) era simile a una barella, dando a due persone la capacità di trasportare un carico. è stato un progresso tecnologico in quanto ha permesso a una persona di spostare un carico pesante da solo. Mettere i lati sulla carriola ha anche permesso a una sola persona di spostare carichi sciolti o liquidi senza paura di cadere o rovesciarsi.

Carriole in Cina

La più antica immagine superstite di una carriola, in un fregio in una tomba cinese, risale al I secolo. Le prime carriole cinesi erano grandi e l'asse era più centrato rispetto alle nostre carriole oggi. Ciò significava che potevano trasportare carichi più pesanti, più grandi e persino persone. Mentre l'uso delle carriole si diffondeva in tutta la Cina, erano generalmente alimentate da umani o animali, ma nel V secolo fu fatto un tentativo di alimentare una persona con un aquilone, afferma ChinaCulture.org. Le carriole sono ancora comunemente utilizzate nelle aree rurali della Cina.

Carriole in Europa

Le prove delle carriole in Europa sono documentate nella cattedrale francese di Chartres, dove si trova una carriola raffigurata in una vetrata che risale all'anno 1220. Un manoscritto medievale del 1286 mostra anche una carriola, molto più lunga e più curva di una moderna. A differenza delle prime carriole cinesi, la ruota sulla carriola europea è stata spostata più vicino alla parte anteriore del dispositivo. Ciò ha fornito all'operatore una maggiore leva finanziaria per gestire da solo un carico più pesante.

Carriole negli Stati Uniti

Le carriole arrivarono negli Stati Uniti con i coloni e giocarono un ruolo importante nella costruzione del nuovo paese. Alcuni uomini hanno anche tentato di spingere le loro cose in una carriola attraverso la campagna verso la corsa all'oro della California. Un uomo di nome JM Studebaker è diventato ricco in California, non trovando oro, ma producendo e vendendo carriole, secondo la Sierra Nevada Museo virtuale. Soprannominato "Carriola Johnny", alla fine ha continuato a fondare la Studebaker Corporation, producendo alcune delle prime automobili del paese.

Tipi di carriole

Carriole leggere in alluminio o plastica sono disponibili per le attività di giardinaggio di base. Vivai o giardinieri professionisti richiedono modelli in acciaio più durevoli con pneumatici per facilitare le manovre. Le nuove innovazioni includono le carriole pieghevoli che collassano per un facile stoccaggio e le carriole servoassistite.

Istruzioni Video: Il popolo delle carriole e la zona rossa de L'Aquila.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento