In che modo le piante domestiche migliorano la qualità dell'aria interna?

In che modo le piante domestiche migliorano la qualità dell'aria interna?

In Questo Articolo:

Il processo

Le piante domestiche migliorano la qualità dell'aria interna perché assorbono anidride carbonica ed espellono ossigeno. Gli esseri umani inalano ossigeno ed espellono l'anidride carbonica. Pertanto, le piante da appartamento possono abbassare i livelli di anidride carbonica e aumentare i livelli di ossigeno in casa, entrambi benefici per i loro ospiti umani.

Fotosintesi

La fotosintesi è un insieme di interazioni chimiche mediante le quali le piante assorbono la luce solare e l'anidride carbonica attraverso le foglie e l'acqua attraverso le radici e usano questi componenti per produrre cibo. Ogni molecola di biossido di carbonio contiene un atomo di carbonio elemento e due atomi di ossigeno elemento. Ogni molecola d'acqua contiene due atomi dell'elemento idrogeno e uno di ossigeno.

Durante la fotosintesi, le piante usano l'energia della luce solare per dividere le molecole di biossido di carbonio e le molecole di acqua nelle loro parti atomiche componenti. Quindi assomigliano agli atomi in carboidrati per il cibo.

Byproducts, Plant and Human

Infine, le piante “espirano” l'ossigeno extra (O2) rimasto dalle reazioni chimiche nell'atmosfera. Gli esseri umani, d'altra parte, inalano l'aria per assorbire ossigeno, che è vitale per il processo di trasformazione del cibo in energia. Quindi espirano l'anidride carbonica nell'atmosfera come sottoprodotto.

Oltre CO2 e O2

Oltre a questo scambio elementare e simbiotico, alcune piante rimuovono anche altri gas tossici dall'aria nelle case. Organic Jar.com riferisce che nella ricerca mirata a trovare modi per pulire l'aria nelle imbarcazioni spaziali autonome, gli scienziati della NASA hanno studiato molte diverse piante domestiche per vedere quali erano più efficaci nel "pulire" l'aria. Hanno imparato che oltre al consumo di anidride carbonica e al rilascio di ossigeno, alcune delle piante domestiche più comunemente coltivate rimuovono dall'aria anche sostanze chimiche tossiche come benzene, formaldeide e tricloroetilene. Molti materiali da costruzione comuni usati per costruire case contengono questi prodotti chimici, che lentamente si vaporizzano nell'atmosfera della casa nel tempo.

I migliori depuratori d'aria

La NASA ha determinato che le 15 migliori piante d'appartamento per la purificazione dell'aria interna, dalla più efficace alla minima, sono il filodendro di ossicardio (chiamato anche filodendro a cuore aperto o scandens del filodendro); Philodendron domesticum (filodendro dell'orecchio di elefante); Massangeana (dracaena amido di mais o Dracaena fragrans); Hedera helix (edera inglese); Chlorophytum comosum (pianta ragno); Janet Craig dracaena (Janet Craig o Dracaena deremensis); Warneck dracaena (Warneckii o Dracaena deremensis); Ficus benjamina (fico piangente); Epipiremnum aureum (pothos d'oro); Mauna loa (giglio di pace o Spathiphyllum); Philodendron selloum (Selloum philodendron); Aglaonema modestum (sempreverde cinese); Chamaedorea sefritzii (palma di bambù o canna); Sansevieria trifasciata (pianta di serpente); e Dracaena marginata (dracaena dai bordi rossi).

Istruzioni Video: Migliorare la qualità dell’aria in casa: 6 consigli.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento