Di quanti fori di drenaggio ha bisogno un vaso di fiori?

Di quanti fori di drenaggio ha bisogno un vaso di fiori?

In Questo Articolo:

Più grande è il vaso, più grande dovrebbe essere il foro di drenaggio.

Interessanti vasi e contenitori consentono ai giardinieri di coltivare fiori, ortaggi e persino arbusti e piccoli alberi su terrazze, ponti o interni. Senza un adeguato drenaggio, le piante non possono accedere all'ossigeno e alla fine marcire e morire. Seleziona i vasi con almeno un foro di drenaggio o aggiungine uno tu stesso.

Fori di drenaggio

Per migliorare il drenaggio e la salute delle piante, cerca vasi con almeno un foro di drenaggio sul fondo del vaso. Se la pentola non ha un foro, potresti essere in grado di praticarne uno. Tuttavia, i vasi in terracotta o in ceramica possono rompersi durante la foratura.

Doppio invasatura

Se un vaso decorativo manca di un foro, un'altra opzione per fornire il drenaggio è il doppio invaso. Per raddoppiare una pianta in vaso, è sufficiente posizionare la pianta in un contenitore di plastica con drenaggio adeguato. Quindi posizionare il contenitore all'interno del vaso decorativo. Rimuovi frequentemente la pianta e il contenitore e scarica l'acqua stagnante dal fondo del vaso decorativo in modo che le radici della pianta non rimangano bagnate.

Tipo di terreno

Oltre ai fori di drenaggio, adeguate miscele di terreno sono essenziali per la salute delle piante. I terreni da giardino sono troppo pesanti e possono far marcire le piante nei contenitori. Possono anche contenere malattie o parassiti degli insetti. Invece, seleziona un mix di invasatura di alta qualità che contiene vermiculite, perlite, compost o torba. Questi materiali sono leggeri e consentono un buon drenaggio. Se si sceglie di utilizzare il terreno del giardino o un mix di terreno, selezionare una pentola con almeno due o tre fori di scarico. Le miscele di terreno a base di vermiculite leggera richiedono meno fori di drenaggio.

Materiali in vaso

La struttura e le dimensioni del vaso determinano anche quanti fori di scarico sono necessari. I vasi di terracotta sono porosi e tendono ad attingere acqua dal terreno. Si asciugano rapidamente e le piante coltivate al loro interno richiedono frequenti annaffiature. Un foro di drenaggio è generalmente sufficiente. Anche i contenitori di legno sono porosi e l'acqua può defluire attraverso fessure nel legno. Le pentole in terracotta smaltata non sono porose e trattengono l'acqua più a lungo. Seleziona vasi di terracotta con due o tre fori, soprattutto se i vasi sono grandi. Un foro di drenaggio è adeguato per vasi di dimensioni pari o inferiori a 12 pollici.

Istruzioni Video: Come curare le piante grasse in casa.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento