Come prendersi cura di e piantare un albero di eucalipto

Come prendersi cura di e piantare un albero di eucalipto

In Questo Articolo:

L'eucalipto torreggiante

L'eucalyptus, o eucalyptus cinerea, è un albero in rapida crescita originario dell'Australia. Nel suo ambiente naturale, l'albero può raggiungere altezze mature fino a 60 piedi con una diffusione da 10 a 15 piedi. Nei primi due o tre anni, l'eucalipto può raggiungere altezze fino a 25 piedi. Questo sempreverde in rapida crescita produce fogliame verde bluastro con un profumo leggermente profumato. Senza periodi di dormienza, l'eucalipto cresce tutto l'anno senza riduzioni per i cambi di stagione. Piantare e coltivare l'eucalipto in un vaso comporta l'arte del bonsai. Il successo dell'invaso richiede una salutare riduzione e manutenzione dell'albero per integrare il contenitore e le dimensioni desiderate.

Seleziona il contenitore per invasatura appropriato per l'eucalipto. Scegli un contenitore profondo con una lunghezza che sia i due terzi dell'altezza dell'albero. Scegli un contenitore di plastica prima di un contenitore di argilla per favorire l'umidità del suolo. Assicurarsi che il contenitore abbia diversi fori nella parte inferiore per promuovere un ambiente ben drenato.

Preparare il terreno per l'eucalipto. Mescola uguali quantità di terreno ricco di nutrienti e compost organico. Posizionare uno strato di terreno preparato sul fondo del contenitore. Rimuovere l'eucalipto da eventuali legami e rimuovere delicatamente il terreno in eccesso dal suo apparato radicale. Diffondi il sistema di root per districare qualsiasi radice. Evitare di tirare o tirare le radici per prevenire danni. Posizionare l'eucalipto al centro del contenitore e riempire il contenitore con il terreno rimanente. Premi delicatamente il terreno attorno all'albero per assicurarne la posizione verticale.

Innaffia accuratamente l'eucalipto appena piantato con un annaffiatoio. Irrigare l'albero fino a quando l'acqua in eccesso scorre dal sistema di drenaggio e lasciarlo riposare. Posizionare l'albero in un luogo caldo che riceva almeno 6-8 ore di luce solare parzialmente ombreggiata alla piena luce solare ogni giorno. Tenere l'albero di eucalipto lontano da fonti di riscaldamento e raffreddamento dirette quali bocchette di riscaldamento e condizionatori d'aria.

Nutri l'eucalipto circa una volta ogni 30 a 45 giorni, iniziando circa 45 giorni dopo l'invasatura. Usa un fertilizzante ben bilanciato a rilascio lento come una combinazione 10-10-10 o 20-20-20. Applicare il fertilizzante a metà forza e distribuirlo uniformemente in tutto il contenitore. Innaffia il fertilizzante fino a quando l'acqua scorre dal sistema di drenaggio.

Irrigare l'eucalipto accuratamente e raramente per evitare l'irrigazione. Controlla i livelli di umidità del terreno prima di ogni irrigazione. Attacca il dito a circa 2 pollici di profondità nel terreno vicino all'apparato radicale. Irrigare l'albero di eucalipto quando il terreno si sente in qualche modo secco e completamente asciutto. In caso di dubbi sui livelli di umidità, non innaffiare. Rivisita l'albero in 24 ore e ricontrolla i livelli del suolo.

Potare l'albero di eucalipto per mantenere la dimensione desiderata. Taglia foglie e rami per favorire una buona aerazione e riduzione delle dimensioni. Utilizzare forbici o cesoie affilate e sterili per completare la potatura. Usa un taglio angolare per favorire una rapida guarigione. Evita la potatura eccessiva in una sessione. Ridurre l'albero durante diverse sessioni di potatura in diverse stagioni.

Cose che ti serviranno

  • Fertilizzante
  • Compost organico
  • Contenitore di impregnazione
  • Cesoie
  • Suolo
  • acqua

Istruzioni Video: Come si coltiva l'eucalipto gunnii.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento