Come prendersi cura dei fiori viola annuali

Come prendersi cura dei fiori viola annuali

In Questo Articolo:

Ci sono circa 500 diverse specie di viole.

I fiori viola hanno una storia lunga e interessante, intrecciata con viole del pensiero, per rendere questi due fiori sinonimo di molte persone. Le viole in genere hanno fioriture più piccole delle viole del pensiero, con circa 500 diverse specie di viola che crescono abbondantemente in tutto il mondo. Le viole sono una pianta annuale con la tendenza ad auto-seminare nuove piante volontarie per le successive stagioni di crescita. Prenditi cura dei tuoi fiori viola annuali fornendo loro la cura dei fiori annuale standard. Le Viole non richiedono una manutenzione estesa per prosperare in uno spazio in crescita.

Prepara una zona di crescita soleggiata in primavera rompendo il terreno con la vanga da giardino fino a una profondità di 3-5 pollici. Cospargi il fertilizzante granulare uniformemente sul terreno, consultando le informazioni sul pacchetto per trovare la quantità raccomandata di fertilizzante per le dimensioni della tua zona di impianto. Lavorare il fertilizzante nel terreno in modo uniforme con la vanga da giardino.

Pianta le viole posteriori a circa 10 pollici di distanza e pianta le viole standard a circa 6 pollici di distanza nell'area di coltivazione preparata. Scava piccoli fori con la cazzuola e posiziona le piantine di viola nei fori in modo che siano alla stessa profondità in cui stavano crescendo nei loro contenitori temporanei. Rassoda delicatamente il terreno attorno ad ogni viola.

Fornisci acqua per le viole appena piantate subito dopo averle piantate, annaffiando abbastanza da saturare uniformemente il terreno.

Applicare uno strato di pacciame triturato da 2 pollici intorno alle viole per aiutare a preservare l'umidità del suolo ed eliminare la crescita di erbe infestanti tra le viole.

Fornire acqua per le viole durante la stagione di crescita se il terreno si asciuga per mancanza di pioggia. Innaffia le viole solo per saturare il terreno.

Fertilizzare le viole una volta al mese con il fertilizzante bilanciato. Mescolare il fertilizzante con acqua secondo le raccomandazioni del pacchetto e versare lentamente il fertilizzante sul terreno attorno alle viole.

Consenti alle viole di andare a seminare dopo la fioritura se desideri più viole nelle future stagioni di crescita. Non potare o eliminare i fiori quando sbiadiscono e le viole lasceranno cadere i semi sul terreno per le fioriture del prossimo anno.

Cose che ti serviranno

  • Vanga da giardino
  • Concime a lenta cessione (granulare)
  • Piantine di viola
  • Cazzuola
  • Pacciame triturato (trucioli di legno o corteccia)
  • Concime bilanciato (solubile in acqua)

Istruzioni Video: Passiflora, che passione! Dal fiore al frutto, come prendersi cura di lei.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento