Come prendersi cura delle piante di buganvillea

Come prendersi cura delle piante di buganvillea

In Questo Articolo:

La bouganville è disponibile in vari colori.

La buganvillea è una delle piante più popolari sia nel sud, dove fiorisce tutto l'anno, sia nella metà settentrionale degli Stati Uniti, dove fiorisce in primavera e in estate. Originario della costa brasiliana, la bouganville fu introdotta nel resto del mondo da un botanico francese che chiamò quella pianta in onore del suo amico, il capitano Louis de Bougainville. La pianta produce brattee di fiori d'arancio, rosso, viola e magenta su viti legnose che possono essere addestrate a seguire le pareti o potate in disegni topiari. La sua bassa manutenzione lo rende uno dei preferiti dai giardinieri di tutto il mondo.

Come prendersi cura di una pianta di bouganvillea

Pianta la tua buganvillea in una posizione soleggiata. Questa pianta ha bisogno di almeno cinque ore di pieno sole ogni giorno, secondo Bougainvillea Growers International. Se vivi in ​​un ambiente del nord, assicurati che la tua bouganville al chiuso si trovi in ​​una finestra soleggiata e spostala all'aperto nelle stagioni calde per sfruttare appieno la luce estiva. Se coltivato all'aperto, le temperature notturne dovrebbero rimanere sopra i 60 gradi Fahrenheit. Nei climi settentrionali, le piante dovrebbero essere portate in un garage o in un'area protetta quando le temperature scendono.

Acqua di bouganville con parsimonia. Sebbene il fabbisogno idrico dipenda dalle condizioni ambientali, la buganvillea è per sua natura resistente alla siccità. Una volta stabilito, necessita di poca acqua aggiuntiva a condizione che ci sia pioggia occasionale. Tuttavia, non lasciare che si asciughi, poiché ciò causerà la caduta di fogliame e brattee. Non consentire alla pianta di sedersi in acqua. Un buon drenaggio è essenziale affinché la buganvillea continui a fiorire. Se coltivato in vaso, assicurati che ci siano buchi per il drenaggio.

Nutri la bouganville con attenzione. La buganvillea è nota per i suoi apparati radicali sottili e delicati. Usa un fertilizzante bilanciato con ferro e altri micronutrienti per rafforzare il sistema radicale. I fertilizzanti a rilascio temporizzato sono una buona scelta per le piante di bouganville perché piccole quantità di sostanze nutritive sono costantemente disponibili per la pianta. Nutri la pianta regolarmente durante le stagioni di crescita pesante secondo le indicazioni sulla confezione. Ridurre della metà le poppate durante la stagione fredda.

Potare la buganvillea secondo necessità. Puoi potare la buganvillea in qualsiasi momento per evitare che invada su altre piante o altre aree. Pizzicare indietro le punte morbide con permette alla pianta di crescere più piena e fiorire di più.

Cose che ti serviranno

  • Pentola, traliccio o pali
  • acqua
  • Concime a lenta cessione
  • Cesoie
,

Suggerimenti

  • La buganvillea può essere piantata in cestini sospesi, picchettata in vasi da 1 a 3 galloni, allenata come un albero e su tralicci o lungo le pareti.
  • La bouganville dovrebbe essere trattata come un'annuale estate nei climi settentrionali.
  • Nel sud, la buganvillea può essere usata come un groundcover, una pianta del traliccio, una siepe o una fioriera a cascata.

Avvertenze

  • Non mettere i piattini sotto le piante di bouganville in vaso. Le radici non dovrebbero stare in acqua.
  • Bruchi, afidi e acari possono essere un problema. Consulta il tuo asilo nido locale per i pesticidi adeguati per la tua zona.

Istruzioni Video: Bougainvillea: consigli per avere delle belle piante con generose fioriture.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento