Come prendersi cura delle piante di coriandolo

Come prendersi cura delle piante di coriandolo

In Questo Articolo:

I semi di coriandolo sono noti come coriandolo.

Il coriandolo, un annuale erbaceo popolare nei giardini di erbe di tutto il paese, cresce nativamente nell'Europa meridionale e in Asia e richiede temperature fresche per prosperare. La pianta produce semi noti come coriandolo e pungenti, le foglie dolci, note anche come prezzemolo cinese, sono apprezzate per il loro uso in cucina. Il coriandolo richiede da 45 a 80 giorni di crescita prima della raccolta delle foglie e fino a 100 giorni prima della raccolta dei semi. Le piante imbullonano o lasciano cadere le foglie, se esposte a temperature molto calde e non possono tollerare il gelo. Per questo motivo, piantare nella posizione corretta e al momento giusto è una parte importante della coltivazione di piante di coriandolo con successo.

Pianta il coriandolo cresciuto in contenitore durante la primavera, subito dopo il gelo finale della stagione. Scegli un luogo che riceve ombra leggera durante il giorno. Applicare uno strato di compost da 2 pollici e utilizzare una motozappa per modificarla nel terreno per aumentare la fertilità.

Distribuire uno strato di pacciame da 1 pollice sul terreno circostante il coriandolo per eliminare le erbacce, isolare il terreno e migliorare la ritenzione dell'umidità. Rifornisci il pacciame ogni volta che è necessario per mantenerlo spesso circa 1 pollice durante la stagione di crescita.

Innaffia le piante di coriandolo una volta alla settimana durante i primi due mesi di crescita per evitare che il terreno si asciughi completamente. Ridurre la frequenza di irrigazione a una volta ogni 10 giorni successivi. Non consentire l'accumulo di acqua stagnante, altrimenti la pianta marcirà.

Raccogli i semi di coriandolo dai fiori che sono sbiaditi in un colore marrone e si sono trasformati in teste di semi. Rimuovi da due a tre teste di seme ad ogni raccolto per evitare di danneggiare la pianta. Asciugare le teste dei semi in un sacchetto di carta per una settimana, quindi conservare in frigorifero fino al momento dell'uso.

Fertilizzare il coriandolo immediatamente dopo aver raccolto i semi per ricostituire i nutrienti persi. Usa un fertilizzante NPK 10-10-10 bilanciato per fornire una corretta alimentazione per una fioritura aggiuntiva. Applicare al tasso raccomandato dal produttore del prodotto.

Cose che ti serviranno

  • concime
  • Timone da giardino
  • Pacciame
  • Busta di carta
  • Fertilizzante
,

Suggerimenti

  • Spazio piante di coriandolo a una distanza di almeno 15 pollici nel giardino per consentire abbastanza spazio per la crescita.
  • Il coriandolo può anche essere coltivato da seme. Seminare i semi all'inizio dell'autunno e diluire a 15 pollici di distanza dopo che sono cresciuti a 3 pollici di altezza.
  • La raccolta del coriandolo parte in qualsiasi momento dopo che le piante hanno raggiunto i 6 pollici di altezza, che in genere dura circa 45 a 80 giorni. Conservare in frigorifero fino a una settimana, se lo si desidera, ma tenere presente che le foglie perdono rapidamente sapore dopo la raccolta. Per i migliori risultati, utilizzare le foglie immediatamente dopo la raccolta.

avvertimento

  • Non raccogliere mai più di un terzo della pianta alla volta, o potrebbe non essere in grado di recuperare.

Istruzioni Video: Piante dagli scarti della cucina.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento