Come prendersi cura delle piante di aneto

Come prendersi cura delle piante di aneto

In Questo Articolo:

Molti giardinieri aggiungono l'erba annuale di aneto ai loro giardini di erbe perché questa deliziosa erba si presta a molti diversi piatti salati freschi e cotti. L'aneto è estremamente facile da coltivare e aggiungerà un bel punto di fogliame alto ovunque lo pianti. Troverai l'aneto facile da curare man mano che la stagione di crescita avanza. Prima di rendertene conto, sarà tempo di raccogliere l'aneto.

Preparare la zona di coltivazione in primavera dopo il gelo primaverile finale. Coltiva il terreno fino a una profondità di 4 pollici con la vanga da giardino. Aggiungi da 1 a 2 pollici di compost nella parte superiore del terreno e lavora bene con la vanga da giardino. Rastrellare il terreno liscio per completare la preparazione dell'area del giardino.

Crea file per le tue piante di aneto, distanziate di circa 1 o 2 piedi. Fai la fila solchi di 1/4 di pollice in profondità con la cazzuola.

Aggiungi i semi di aneto ai solchi preparati, posizionandoli lungo le file senza cercare di distanziarli con cura (li diraderai in seguito).

Copri i semi di aneto con 1/4 di pollice di terreno. Innaffia i semi di aneto appena piantati generosamente immediatamente dopo averli piantati. Mantieni il terreno uniformemente umido durante l'intero periodo di germinazione.

Assottiglia le piantine di aneto quando sono alte circa 4 pollici. Rimuovi le piante più deboli, lasciando le piante di aneto più forti in modo che siano distanziate ogni 12 pollici lungo le file.

Mescola un fertilizzante per tutti gli usi con acqua secondo le indicazioni sulla confezione per le dimensioni della tua area di coltivazione. Applicare il fertilizzante sulle piante di aneto quando sono alte da 6 a 8 pollici.

Raccogli le foglie di aneto in qualsiasi momento ti servano per preparare un piatto. Rimuovi tutte le foglie di cui hai bisogno con le cesoie da giardino. Se desideri continuare a raccogliere le foglie di aneto, non permettere alle piante di fiorire (taglia i fiori prima che si aprano). Se permetti alle piante di fiorire, smetteranno di produrre foglie.

Raccogli i semi di aneto dopo la fioritura delle piante di aneto. Aspetta che i fiori sbiadiscano e diventino marroni, quindi ritaglia l'intera testa del seme. Rimuovi i semi dalla testa del seme posizionando la testa del seme in un sacchetto di carta e agitando delicatamente.

Cose che ti serviranno

  • Vanga da giardino
  • concime
  • Rastrello
  • Cazzuola
  • semi di aneto
  • Fertilizzante per tutti gli usi
  • Cesoie
  • Busta di carta

Istruzioni Video: Mette l'aglio nel terreno: ecco cosa accade.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento