Come coltivare lamponi neri selvatici dai semi

Come coltivare lamponi neri selvatici dai semi

In Questo Articolo:

Molte bacche crescono facilmente dai semi.

I cerotti di lamponi neri selvatici sono una fonte di cibo sia per la fauna selvatica che per l'uomo. Coltivare le stesse varietà da semi raccolti nelle campagne consente di avvicinare le bacche selvatiche a casa. Sebbene queste piante si propagino più velocemente dalle divisioni radicali e dalle talee vegetative, si riproducono facilmente e facilmente dai semi.

Raccogli semi di lampone maturi da piante sane che crescono in natura. Seleziona le bacche oltre il loro apice che sembrano leggermente secche e rugose. Questi spesso cadono a terra sotto le piante mentre perdono la loro umidità. Metti i frutti raccolti in un sacchetto di carta asciutto per il trasporto dalla toppa ai frutti di bosco alla tua cucina.

Distribuisci i lamponi neri selvatici su un pezzo di giornale. Scegli eventuali detriti, insetti o bacche in decomposizione. Metti il ​​giornale pulito su una teglia e distribuisci i frutti uniformemente sulla superficie per continuare ad asciugare. Posizionare la teglia in un luogo asciutto e protetto per circa 5-9 giorni.

Rimuovi i semi di lampone dai detriti di frutta secca facendoli sbriciolare delicatamente tra la punta delle dita. Separare i semi e metterli in un barattolo. Stringere il coperchio per sigillare l'umidità e posizionare il barattolo nel frigorifero per circa 45 giorni. Questo processo, noto come stratificazione, fornisce le temperature fredde necessarie per la germinazione.

Riempi un vassoio di semi con un mix di invasature ricco e argilloso. Cospargi uniformemente i semi di lampone sulla superficie del terreno nel vassoio, posizionando circa tre semi per pollice quadrato di terreno. Cospargere uno strato sottile di terriccio sui semi, coprendoli a malapena con meno di 1/8 di pollice di miscela. Premi il palmo della mano sulla superficie per creare un solido contatto tra i semi e il terreno.

Posizionare il vassoio per semi in un vassoio antigoccia. Applicare lentamente acqua alla vaschetta raccogli gocce, consentendo al terreno di attingere l'acqua nella vaschetta dei semi. Questo metodo di irrigazione dal basso riduce i disturbi ai semi e fornisce umidità uniforme in tutto il vassoio dei semi. Offri più acqua ogni volta che la superficie del terreno inizia a sentirsi leggermente secca al tatto. Posizionare il vassoio in una posizione soleggiata che riceva tra le 10 e le 12 ore di luce al giorno ogni giorno.

Pizzica le piantine affollate dopo aver formato la loro seconda serie di foglie. Lasciare solo una piantina per ogni sezione di terreno da 2 pollici. Trapiantare le giovani piantine nella patch permanente di bacche quando raggiungono circa 4 pollici di altezza. Coltiva piante selvatiche di lampone nero in una posizione soleggiata all'interno del tuo giardino che contiene terreno ricco e argilloso.

Cose che ti serviranno

  • Busta di carta
  • Giornale
  • Foglio di biscotti
  • Vaso
  • Vassoio per semi
  • Terriccio
  • Vassoio antigoccia
,

Mancia

  • Coltiva lamponi selvatici in recinti di radice per limitare l'abitudine di diffusione in queste piante aggressive.

avvertimento

  • Indossa maniche lunghe, pantaloni e guanti quando raccogli i lamponi selvatici. Queste piante contengono spine spinose che possono graffiare la pelle.

Istruzioni Video: RIPRODURRE MORE E LAMPONI.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento