Come concimare un prato

Come concimare un prato

In Questo Articolo:

Un prato verde e vibrante primaverile è il sogno di un proprietario di casa e la concimazione in modo appropriato è fondamentale per mantenere il prato luminoso e ben nutrito. Senza i nutrienti adeguati, il tuo prato non prospererà e può essere più facilmente infestato da parassiti o malattie. Sia che tu stia concimando per la prima volta o che tu sia un appassionato professionista, la concimazione fornisce al tuo prato la nutrizione di cui ha bisogno per diventare più verde e più sano.

Prova prima il suolo

L'unico modo accurato per determinare la quantità di fertilizzante di cui hai bisogno è far testare il tuo terreno. I test del suolo da parte di un'estensione o università della contea locale identificano i livelli di base di fosforo e potassio, due nutrienti chiave per la crescita del prato. I test del suolo per l'azoto sono spesso imprecisi, perché si disperde facilmente dall'area della radice, quindi la struttura potrebbe non eseguire un test dell'azoto.

È importante creare un campione di terreno accurato per ottenere raccomandazioni precise sui fertilizzanti. Per ottenere un kit di campionamento del terreno per posta, contattare l'ufficio di estensione della contea.

Scavare nel terreno con una cazzuola da giardino. Taglia un campione triangolare di terreno dall'area e mettilo da parte.

Premere la spatola nel terreno sul bordo del foro creato e rimuovere un campione di terreno sottile, spesso circa 1/2 pollice.

Misura una striscia da 1 pollice, usando un righello se necessario. Tagliare il campione in una striscia da 1 pollice per 1/2 pollice con un coltellino.

Muoviti nel tuo prato, rimuovendo almeno 10 campioni della stessa dimensione da diverse aree.

Posizionare tutti i campioni di base in un secchio pulito e utilizzare un cucchiaio grande per mescolarli accuratamente per creare un campione composito accurato. Una volta miscelato, posizionare il campione nel sacchetto di plastica fornito dall'estensione della propria contea e restituire il campione.

Selezione di un fertilizzante

Scegli i nutrienti giusti

Una volta ricevuti i risultati per il campione di terreno, saprai di quali nutrienti ha bisogno il tuo prato e potrai scegliere un fertilizzante che contiene i nutrienti giusti. Esamina il sacchetto del fertilizzante e il dichiarazione di analisi ciò spiega la percentuale di ciascun nutriente nel prodotto. Ad esempio, un fertilizzante 16-8-5 contiene 16% di azoto, 8% di fosforo e 5% di potassio. Se il terreno è povero di potassio e fosforo, potresti scegliere un fertilizzante 20-5-10 o simile, a seconda dei risultati dei test del suolo.

Scegli un fertilizzante di alta qualità

UN fertilizzante granulare secco di alta qualità assicura che il tuo prato riceva nutrienti adeguati. Per i migliori risultati, scegli un fertilizzante chimico a lenta cessione. I fertilizzanti a lenta cessione contengono elevate quantità di nutrienti e rilasciano azoto nel terreno per lunghi periodi di tempo per un'alimentazione coerente. Sono anche più sicuri, perché non brucerà il tuo prato anche se applicato ad alti tassi. D'altra parte, i fertilizzanti a rilascio rapido meno costosi renderanno rapidamente il tuo prato più verde, ma hanno maggiori probabilità di bruciarlo e devi applicarli più frequentemente.

C'è un'eccezione a questa regola: nei climi più asciutti e più freddi, le applicazioni in caduta di prodotti combinati con azoto a rilascio lento e rapido sono utili per rafforzare l'erba e prepararlo a temperature più fredde.

sincronizzazione

Sebbene sia allettante tentare di concimare il prato in primavera, l'applicazione di fertilizzante a fine estate o in autunno crea un prato più sano. Se applichi fertilizzante all'inizio della primavera, il tuo prato diventerà rapidamente verde quando incoraggi la crescita massima, ma questo renderà l'erba più debole una volta che il caldo estivo e altri stress arrivano.

Fertilizzare tra fine agosto e inizio novembre, a seconda del clima. Se vivi in ​​una zona più fresca, fertilizza diverse settimane prima che il terreno si congeli, mentre il terreno è ancora abbastanza caldo per consentire alle radici dell'erba di assorbire azoto e altri nutrienti. Se vivi in ​​un clima più caldo, come nel sud della Florida, puoi concimare tutto l'anno seguendo le istruzioni del tuo prodotto. Questo aiuterà l'erba a crescere, resistere allo stress e alle malattie estive e diventare più verde all'inizio della primavera senza i problemi che può causare una rapida crescita superiore.

Metodi di applicazione

Drop vs. Spargitori rotanti

Spargi gli spargitori offrire la massima precisione e persino l'applicazione. La loro principale rovina è che possono dare ai prati un aspetto a strisce senza un'attenta attenzione. Spargitori rotanti sono meno precisi: distribuiscono il fertilizzante in molte direzioni, ma ti faranno risparmiare tempo e non creeranno strisce.

Usando una goccia o uno spargitore rotante

Per utilizzare entrambi i tipi di spargitore, misura il prato e segui attentamente le istruzioni sulla confezione del fertilizzante per determinare la quantità di fertilizzante da utilizzare. Riempi la tramoggia con metà dell'importo corretto di fertilizzante per l'area del prato. Sposta lo spargitore sul prato in una direzione. Spegni lo spargitore quando fai un turno o completi un passaggio. Per evitare lo striping, prova a sovrapporre i segni delle ruote con ogni riga. Una volta fecondato in una direzione, riempi la tramoggia con la restante metà del fertilizzante e applicalo ad angolo retto nella direzione iniziale.

Fertilizzare a mano

La concimazione a mano è il metodo meno costoso per applicare il fertilizzante, ma è anche il meno accurato. È probabile un'applicazione irregolare e la possibilità di bruciare l'erba è maggiore. Anche la concimazione a mano richiede più tempo, quindi uno spargitore può valere l'investimento. Generalmente, l'applicazione manuale non è consigliata. Se concimi a mano, spargi il concime il più uniformemente possibile in una direzione e poi nell'altra. Trascina un rastrello sull'area in ciascuna direzione per migliorare la distribuzione e garantire che il fertilizzante raggiunga le radici dell'erba. Indossare guanti per proteggere le mani.

Cose che ti serviranno

  • Diffusore di trasmissione
  • Tubi da giardino
  • Guanti da giardinaggio
  • Falciatrici a gas
  • Fertilizzanti per prato
  • Irrigatori da prato
  • Maschere antipolvere

Istruzioni Video: Come CONCIMARE Bene il Prato. Consigli pratici..

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento