Come fertilizzare una peonia

Come fertilizzare una peonia

In Questo Articolo:

Le peonie sono perenni voluttuose e resistenti che portano fiori colorati e profumati ogni primavera. Piantando diverse varietà, il periodo di fioritura può essere esteso fino all'estate, consentendo ai giardinieri di godere della fragranza inebriante per diversi mesi anziché diverse settimane. Il colore delle fioriture di peonia varia dal bianco puro al giallo sole, dal rosa pallido e il malva al rosso brillante, assicurando che ci sia almeno una varietà che migliorerà l'aspetto del tuo giardino. I fiori di grandi dimensioni sono costosi, in termini di risorse: se vuoi grandi fiori, dovrai nutrire le tue peonie su base regolare.

Lavorare due cucchiai di fertilizzante granulare nello strato superiore del terreno che circonda ogni pianta. Le radici di peonia sono poco profonde, quindi non è necessario fare altro che grattare la superficie del terreno circostante per garantire l'efficacia del fertilizzante. Scegli una formula più alta in fosfato e potassio che in azoto (l'azoto è il primo numero della formula) e applicalo all'inizio della primavera e di nuovo in autunno.

Posiziona letame o terriccio ben marcito intorno alla base di ogni pianta, se preferisci un approccio più naturale all'alimentazione. Man mano che si decompone, i composti chimici organici verranno rilasciati e arricchiranno e miglioreranno la struttura del suolo. Ciò consentirà alla peonia di disegnare elementi essenziali per la crescita e lo sviluppo attraverso le radici.

Salva le ceneri dal tuo camino, se ne hai una, e puoi nutrire le tue peonie senza spendere un centesimo. Il cloruro di potassio contiene potassio, che favorisce la crescita delle radici, aiuta nella fotosintesi e diminuisce la disidratazione che porta all'avvizzimento. Combina due tazze di cenere con due tazze di farina d'ossa e lavorale nel terreno intorno alla base di ogni pianta all'inizio della primavera.

Applica un fertilizzante liquido, se preferisci non sporcarti le mani. I liquidi vengono assorbiti attraverso l'esterno delle piante, quindi non è necessario mescolarli nel terreno. Mescola un'oncia di fertilizzante di alghe o di pesce in un litro di acqua e cospargi la soluzione direttamente sul fogliame ogni due o tre settimane

Cose che ti serviranno

  • Fertilizzante granulare
  • Letame o compost
  • Cenere
  • Pasto osseo
  • Fertilizzante per pesci
  • acqua
,

Mancia

  • Scegli un solo metodo di fecondazione in quanto un eccesso di alimentazione di una peonia può essere altrettanto dannoso di un'assunzione insufficiente e può portare a una riduzione sia dei fiori che della crescita.

avvertimento

  • Non permettere al fertilizzante granulare o al compost di entrare in contatto diretto con i gambi o le radici principali della pianta, poiché ciò può causare ustioni chimiche che possono danneggiare o addirittura rovinare la peonia.

Istruzioni Video: Come si fa a spostare una peonia?.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento