Come riempire i fori delle bolle nel cemento

Come riempire i fori delle bolle nel cemento

In Questo Articolo:

Molti fattori possono causare buchi di bolle nel cemento.

È desiderabile una certa quantità di aria nella miscela di cemento. L'aria consente all'umidità di espandersi e contrarsi in un ambiente gelido senza danneggiare il calcestruzzo. Quando hai fori di bolle, noti anche come fori di insetti e favi, sulla superficie del tuo getto, qualcosa è andato storto. La miscela di cemento era troppo spessa, la temperatura troppo bassa, il rilascio dello stampo applicato troppo presto, oppure hai versato il cemento troppo rapidamente o hai vibrato lo stampo in modo errato. È possibile riparare la superficie in modo economico e semplice senza rifusione della superficie o rovinando la finitura.

Mescolare solo cemento sufficiente per la riparazione.

Mescolare un nuovo lotto di cemento o una piccola quantità di premiscela se la riparazione è piccola.

Pulire i detriti dalla superficie e bagnare l'area di riparazione. La bagnatura della superficie consente al lotto di riparazione di riempire meglio i fori e di fondersi con la superficie circostante. Utilizzare un atomizzatore se si tratta di un lavoro piccolo o interno.

Cazzuola il cemento nei fori delle bolle.

Cazzuola e compatta il cemento nei fori delle bolle. Se il foro è profondo, attendere 15 minuti o fino a quando la riparazione ha iniziato a ridursi, quindi riaffiorare. Lasciare asciugare durante la notte.

Innaffia leggermente l'area riparata con un tubo nebulizzatore o un atomizzatore.

Quando è asciutto per la seconda volta, lucidare leggermente con carta vetrata fine per ridurre al minimo le transizioni.

Applicare resina epossidica colorata con una spatola per piccoli fori e pasta di cemento con pigmento corrispondente per aree più grandi durante la riparazione di un controsoffitto in calcestruzzo per interni.

Sabbia bagnata la pasta epossidica / cemento quando asciutta.

Cose che ti serviranno

  • Cemento o premiscela
  • acqua
  • Atomizzatore
  • Cazzuola
  • Carta vetrata
  • Epoxy
  • Pigmento
  • Pasta di cemento
  • Spatola
,

Suggerimenti

  • Il cemento applicato con una spatola lascerà la superficie liscia. Per una superficie più ruvida, spazzolare il cemento bagnato con una scopa o carteggiare con carta vetrata a grana 80 quando la superficie è asciutta.
  • La superficie riparata può essere sigillata o rivestita come si farebbe normalmente una volta asciutta.

Istruzioni Video: Risanare Le Crepe nei Muri e sull'Intonaco.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento