Come riparare un prato troppo fertilizzato

Come riparare un prato troppo fertilizzato

In Questo Articolo:

Esistono opzioni limitate per prevenire danni da sovra-fertilizzazione di un prato. La buona notizia è che la soluzione migliore è semplice. Lavare il fertilizzante attraverso il prato in profondità nel terreno con acqua è la soluzione e spesso può prevenire danni permanenti. Un risultato dell'eccesso di fertilizzante e dell'irrigazione a pioggia sarà la rapida crescita della lama, il che significa che probabilmente sarà necessario un aumento della falciatura per circa un mese.

Innaffia il prato immediatamente dopo aver scoperto che è stato applicato un eccesso di fertilizzante. Innaffia lentamente e profondamente per almeno 30 minuti per lavare il fertilizzante dalle lame per prevenire i segni più immediatamente visibili di bruciatura e preservare il verde dell'erba. Assicurati di immergere l'intera area, compresi i bordi, per lavare uniformemente il fertilizzante.

Innaffia di nuovo il prato in due o tre giorni e poi due volte a settimana la settimana successiva con almeno due pollici di acqua, 1 pollice ad ogni sessione. Innaffia sempre profondamente e lentamente per percolare il fertilizzante nel terreno invece di creare un deflusso chimico che si verifica con un'irrigazione intensa per un breve periodo di tempo.

Aspetta di falciare il prato due settimane dopo l'incidente del fertilizzante. La falciatura subito dopo può esporre le lame e il fertilizzante, creando punti di bruciatura. Falciare solo erba secca e rimuovere solo un terzo dell'altezza della lama ad ogni sessione di taglio per ridurre lo stress. Rimuovere più altezza della lama abbassando la lama di taglio con successive sessioni di taglio.

Cose che ti serviranno

  • acqua
  • taglia erba

Istruzioni Video: preparare la risemina del prato.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento