Come coltivare gli avocado al chiuso

Come coltivare gli avocado al chiuso

In Questo Articolo:

L'avocado è uno degli alberi da frutto tropicale più popolari del Nord America. Amato per il suo fogliame verde scuro e deliziosi frutti, è diventato uno dei preferiti sia per i paesaggisti che per i giardinieri. Sfortunatamente, non è resistente al freddo e quindi non può essere coltivata all'aperto in molte aree. Gli alberi di avocado indoor offrono a coloro che vivono nei climi nordici l'opportunità di godersi il fogliame degli alberi di avocado. E mentre è insolito che un avocado indoor porti frutti, a volte succede, dando a pochi fortunati la possibilità di raccogliere i propri frutti nostrani.

Seleziona una varietà di avocado che si adatta bene alla coltivazione di container o che è classificato come "nano". Questi includono Gwen Avocado, Wurtz o Whitesell. Ognuno di questi è di bassa statura e successivamente adatto alla coltivazione in container. Se non riesci a trovare uno di questi tipi di semi di avocado, puoi semplicemente acquistare un avocado dal supermercato locale.

Germogli il seme. Se stai iniziando con un intero avocado, rimuovi la fossa e lavala delicatamente, per rimuovere eventuali residui. Lasciare asciugare il seme per 24 ore e quindi inserire gli stuzzicadenti nel seme. Spingi gli stuzzicadenti di circa 1/4 di pollice, circondando la fossa attorno al centro approssimativo.

Riempi un barattolo pulito con acqua e metti il ​​seme sulla bocca del barattolo. Gli stuzzicadenti dovrebbero tenere la fossa sospesa sopra la bocca del barattolo, con l'estremità arrotondata nell'acqua e l'estremità appuntita esposta all'aria aperta. Usa abbastanza acqua per mantenere immerso il terzo inferiore del seme.

Metti il ​​barattolo in un luogo caldo, lontano dalla luce solare diretta. Controlla il livello dell'acqua ogni giorno, aggiungendo altro se necessario. Una volta che il seme inizia a germogliare, sposta il vaso su una finestra soleggiata.

Trasferisci la piantina quando raggiunge i 12 pollici di altezza. Inizia potando la crescita, tagliando i germogli approssimativamente a metà. Ciò produrrà una pianta più forte e piena. Rimuovi la pianta dal vaso e trasferiscila in un grande contenitore riempito con una combinazione di terriccio e terriccio. Per facilità di movimento, potresti prendere in considerazione una fioriera con ruote poiché l'albero diventerà senza dubbio molto pesante man mano che cresce.

Spostare la pentola in un luogo con calore e buona luce. Se hai finestre sul lato sud della tua casa, queste saranno l'ideale, in quanto forniranno più luce durante i mesi invernali.

Monitorare la crescita e lo sviluppo degli alberi su base settimanale, rimuovendo qualsiasi crescita indesiderata quando si verifica. Questo è molto importante per il successo del tuo avocado indoor, poiché anche un albero di avocado nano può crescere fino a 10 piedi di altezza, che è del tutto troppo grande per quasi tutte le applicazioni indoor

Sposta il tuo albero all'aperto per l'estate. Posizionare il contenitore in una posizione soleggiata, consentendo al fogliame di godere di un accesso illimitato ai raggi del sole estivo. Quando il tempo inizia a scendere sotto i 50 gradi Fahrenheit durante la notte, riportare l'albero in casa per tenerlo al sicuro.

Aspetta che i frutti crescano e maturino. Non succederà a tutti, ma nel caso in cui lo faccia- i frutti sono pronti per essere raccolti quando la pelle diventa di colore. Il cambio di colore varia dal giallo al nero, a seconda della varietà. Gli avocado non saranno morbidi quando raccolti e devono essere messi da parte per diverse settimane dopo la raccolta prima di essere pronti per il consumo.

Cose che ti serviranno

  • Semi di avocado
  • stuzzicadenti
  • Vasetto d'acqua
  • Fioriera grande
  • Terriccio
  • concime
,

Mancia

  • Gli avocado matureranno più velocemente se inseriti in un sacchetto di carta marrone con una mela o una banana.

Istruzioni Video: Avocado - 4 metodi per farlo nascere a costo zero.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento