Come coltivare il cavolo

Come coltivare il cavolo

In Questo Articolo:

Cavolo

Il cavolo cresce in quattro forme di base: le solite teste verdi a foglia liscia, teste rosse a foglia liscia e varietà verdi e rosse a foglie increspate conosciute come savoie. Le varietà sono state coltivate per la raccolta a fine primavera, metà estate e autunno. Al cavolo piace il clima fresco e può resistere a gelate leggere. Il cavolo è un'ottima fonte di vitamine A e C e calcio. Cresce bene nel giardino di casa con un po 'di cura.

Scegli un sito per il tuo cavolo che abbia il sole pieno, se possibile. Il terreno dovrebbe essere ricco e ben drenato. Preparati a piantare cavoli aggiungendo un sacco di compost organico al terreno. Evita i siti in cui sono cresciuti cavoli o altre colture di Cole come broccoli o cavolfiori negli ultimi tre anni. È meglio ruotare il cavolo per evitare malattie trasmesse dal suolo come il clubroot.

Controlla il pH del tuo terreno con un kit di test del terreno o prelevando un campione presso il tuo vivaio locale o estensione agricola per il test. Il cavolo preferisce un terreno leggermente acido con un livello di pH compreso tra 6,0 e 6,8. Aggiungi calce per aumentare il pH o sostanza acida per abbassarla, se necessario.

Pianta semi di cavolo profondi 1/2 pollice direttamente nel terreno o in vasi per il successivo trapianto. Per un raccolto precoce, inizia le piante in casa circa sei settimane prima di trapiantare in giardino. Pianta i semi o i trapianti a una distanza di circa 18-24 pollici in file larghe, a circa 3 piedi di distanza.

Indurire i trapianti prima di trasferirsi in giardino mettendoli all'aperto per due ore il primo giorno e lasciandoli fuori per altre due ore al giorno fino a quando non possono rimanere all'aperto durante la notte.
Rimuovere entrambe le estremità da una lattina di tonno o simile. Posizionare questo può a metà strada nel terreno intorno alla pianta durante la semina o il trapianto. La lattina fungerà da collare per la pianta e previene i danni da vermi.

Innaffia il tuo cavolo costantemente per una crescita uniforme. Se una testa attraversa un lungo periodo di siccità, crescerà rapidamente quando incontra un periodo di pioggia e la testa potrebbe spaccarsi. Dai alle piante abbastanza acqua per mantenere il terreno appena umido durante il giorno. Aggiungi pacciame organico per mantenere umido il terreno e aiutare a controllare le erbe infestanti, ma tieni il pacciame lontano dal gambo della pianta.

Fertilizzare con 1/2 tazza di fertilizzante ad alto contenuto di azoto per ogni fila di 10 piedi circa un mese dopo l'assottigliamento delle piante. Applicare una medicazione laterale di boro, calcio e magnesio. Posiziona il fertilizzante a circa 6 pollici di distanza dalla pianta e annaffialo nel terreno. Non concimare una volta che le teste iniziano a formarsi.

Prevenire i parassiti. Copri le file con una copertura per le file all'inizio della stagione di crescita per impedire alle falene di deporre le uova sulla pianta. Controlla i worm o i looper di cavolo e rimuovi quelli che trovi. Controlla la presenza di afidi sul lato inferiore delle foglie. Spruzza gli afidi con acqua e sapone e lava la pianta con un getto d'acqua per rimuoverli.

Controlla le erbacce zappando leggermente o tirando le erbacce come appaiono. I sistemi di radici di cavolo sono poco profondi, quindi una zappatura aggressiva o l'estrazione di erbe infestanti può disturbare le radici.

Raccogli il cavolo quando le teste sono grandi e sode. Taglia lo stelo con un coltello affilato alla base della testa, lasciando alcune foglie avvolgenti sulla testa per protezione. Tirare le piante dalle radici e compostarle una volta completata la raccolta.

Cose che ti serviranno

  • Semi di cavolo
  • Pentole, se si avvia semi all'interno
  • Cazzuola
  • Zappa
  • Concime azotato
  • Integratore di boro, magnesio e calcio
  • Fila di copertina
  • Coltello affilato

Istruzioni Video: Come Coltivare i Cavoli (Trapianto Autunnale).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento