Come coltivare l'erba nel minor tempo possibile

Come coltivare l'erba nel minor tempo possibile

In Questo Articolo:

Tutti vogliono un prato verde e spesso, e il modo migliore per ottenerlo è iniziare da zero, seminandolo da soli. Questo ti dà l'opportunità di fare la migliore preparazione del terreno, seminare le varietà giuste per la tua zona e iniziare le nuove piante con una buona irrigazione e concimazione. Farlo in questo breve lasso di tempo richiede un'attenzione particolare ai dettagli, ma la tua attenzione verrà ripagata dalla crescita verde e sana del tuo prato negli anni a venire.

Dai al tuo prato il miglior terreno

Scegli il momento migliore per seminare il tuo prato in base ai consigli del tuo servizio di ampliamento locale. Spesso questo avverrà in autunno o all'inizio della primavera, ma per una crescita più rapida, trova un momento in cui il tempo inizia a riscaldarsi alla temperatura ottimale per la germinazione.

Acquista il tipo di seme di erba raccomandato per la tua zona, spesso un mix di varietà di erba che andrà bene in condizioni leggermente diverse. Fescue, ad esempio, è un'erba fresca di stagione che si addormenta quando fa caldo. Bluegrass, d'altra parte, fa bene in calore.

Ottieni un test del suolo professionale prima di migliorare il tuo terreno. Acquista eventuali modifiche, come la calce, che sono consigliate e distribuiscile sulla parte superiore del terreno nelle quantità richieste.

Diffondi da due a quattro pollici di materia organica attraverso la parte superiore del terreno. Se il tuo terreno è piuttosto sabbioso o pesante con argilla, aggiungi almeno quattro pollici. Questo aiuta il terreno a trattenere l'acqua e drenare bene. Per una migliore crescita dell'erba, mantenere una consistenza sciolta e ben aerata.

Usando una pala o un timone, mescola le modifiche e la materia organica nel terreno il più profondamente possibile. Le radici dell'erba possono raggiungere i 18 pollici o più se il terreno è allentato, dando al prato una sana resistenza alla siccità.

Semina e cura dell'erba

Distribuire i semi di erba sul terreno utilizzando uno spargitore meccanico per un'applicazione uniforme e coprire con la quantità consigliata di terreno o muschio di torba. Pozzo d'acqua.

Mantieni i semi umidi finché non germinano e non lasciare mai asciugare completamente le nuove piante. Raramente si riprendono da una siccità e cresceranno sempre lentamente.

Spruzza l'erba con fertilizzante liquido per prato a metà forza quando l'erba è alta un pollice. Mescola il fertilizzante con una soluzione iniziale contenente vitamina B1 per una rapida crescita delle radici, la base di foglie verdi sane.

Spruzzare con fertilizzante e soluzione di avviamento ogni due settimane fino a quando l'erba non si riempie densamente.

Cose che ti serviranno

  • Rapporto di prova del suolo professionale
  • Compost, letame, torba o altra materia organica
  • Pala o timone da giardino
  • Semi di erba
  • Fertilizzante per prato liquido
  • Soluzione iniziale
,

Mancia

  • Quando inizi a falciare, togli non più di un terzo dei fili d'erba. Più in alto falcia il prato, più sana sarà l'erba.

avvertimento

  • Fai attenzione a non inondare la tua nuova erba. Anche con tempo caldo, lascia asciugare la parte superiore del terreno al tatto prima di annaffiare di nuovo e, man mano che le radici diventano più profonde, annaffia meno frequentemente, incoraggiandole a cercare umidità verso il basso. Un prato maturo dovrebbe essere annaffiato non più di una volta alla settimana.

Istruzioni Video: Come piantare marijuana e non essere arrestati: intervista a Rita Bernardini (Radicali).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento