Come crescere su un traliccio

Come crescere su un traliccio

In Questo Articolo:

Se hai poco spazio, uno dei modi migliori per ottenere le piante che vuoi è farle crescere su un traliccio. Le viti, ovviamente, sono l'ideale, ma quasi tutti gli arbusti con rami flessibili possono essere addestrati per appoggiarsi contro un muro legando i suoi rami a una struttura. Devi dedicare un po 'più di tempo alla manutenzione - potando i germogli indesiderati e legando nuovi rami - ma guadagni una generosità di fiori al costo di pochi metri quadrati del letto del giardino.

Impostazione del framework

Attacca il tuo traliccio in modo sicuro al tuo muro o recinzione, seguendo le indicazioni fornite per quel tipo di struttura.

Scava una buca due volte più larga e due volte più profonda della zolla della tua vite o scalatore. Mescola il terreno che prendi dal buco con una mezza tazza di farina d'ossa, riempi il buco con mezzo terreno.

Posiziona la tua pianta in modo che il numero massimo di rami sia rivolto verso il traliccio o parallelo ad esso. Assicurati che la parte superiore della zolla sia uniforme con la parte superiore del letto circostante e riempi le radici con terreno riservato. Pozzo d'acqua.

Con i tuoi potatori, rimuovi tutti i rami che puntano lontano dal traliccio. I rami rimanenti costituiranno la struttura del tuo campione. Se hai solo un tiro, elimina diversi centimetri dalla punta per forzare i rami sotto quel punto. Germoglieranno dai germogli lungo il lato del germoglio.

Tirare i rami rimanenti al traliccio e fissarli con fascette di plastica a circa un piede di distanza.

Durante tutto l'anno, ripeti il ​​passaggio precedente, rimuovendo i rami superflui e legandone di nuovi mentre crescono.

Cose che ti serviranno

  • Vite, scalatore o arbusto con rami flessibili
  • Traliccio
  • Pasto osseo
  • Cravatte di plastica
  • Cesoie
,

Mancia

  • Elimina una gemma di ciascuna coppia quando ribalta la clematide o altre viti con gemme una di fronte all'altra, anziché alternativamente lungo il gambo. Altrimenti avrai due germogli che spuntano da ciascuna estremità quando ne vuoi solo uno. Se vuoi aumentare il numero di tiri, lascia entrambi.

avvertimento

  • Potare sempre vigorose viti come il caprifoglio in un quadro base di rami ogni anno. Se lasci crescere troppi germogli, presto ti troverai di fronte a una massa aggrovigliata e attorcigliata di steli senza grazia o forma percepibile.

Istruzioni Video: Posizionamento e sostegni piante rampicanti.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento