Come uccidere l'erba marina

Come uccidere l'erba marina

In Questo Articolo:

L'erba marina cresce nell'oceano, dove fornisce un habitat per i pesci.

L'erba marina è una pianta acquatica che cresce nell'ambiente salino dell'oceano così come negli estuari e nelle acque costiere poco profonde. Nell'oceano, i prati di erba marina forniscono ossigeno, riparo e cibo per gli animali marini. Ma quando l'erba marina viene stabilita in uno stagno del cortile, può prendere il sopravvento e ammucchiare piante più desiderabili. Uccidere l'erba marina in uno stagno di casa è semplice.

Rimuovi la vegetazione e i pesci desiderabili dal tuo stagno. Vegetazione e pesci desiderabili possono essere uccisi negli sforzi per liberarsi dell'erba marina.

Copri il laghetto con un panno che blocchi la luce come un telo. L'erba del mare dipende dalla luce solare per crescere. Lasciare il telo in posizione per un massimo di due settimane.

Rimuovi il telo e sradica le piante di erba del Mar Morto. Usa un rastrello o un coltivatore per tirare su le radici della pianta insieme alla vegetazione morta.

Applicare un erbicida come solfato di rame sul laghetto per curare l'eventuale erba marina rimasta. L'erba marina è molto sensibile ai cambiamenti dei minerali presenti nell'acqua e morirà se il contenuto di minerali cambia improvvisamente. Il solfato di rame deve essere applicato alla velocità consigliata sulla confezione; l'importo può variare a seconda del marchio. Il solfato di rame è dannoso per le alghe, ma è innocuo per la maggior parte delle altre piante da laghetto.

Prova il pH del tuo laghetto con una striscia reattiva prima di restituire pesci e piante allo stagno. Il solfato di rame è pericoloso per la pesca se il pH del laghetto è basso. Se il pH dell'acqua dello stagno è inferiore a 6.0, è possibile aumentare il pH aggiungendo bicarbonato di sodio all'acqua.

Aggiungi i tuoi pesci e piante all'acqua.

Cose che ti serviranno

  • Tarp
  • Rastrello
  • Solfato di rame
  • Strisce reattive per pH
  • Bicarbonato di sodio

avvertimento

  • In molte parti del mondo, l'erba marina è considerata benefica. In molte località sono in corso sforzi per conservare e ripristinare l'erba marina. Non dovresti considerare di uccidere l'erba marina in estuari, insenature o nell'oceano.

Istruzioni Video: La storia di Marium, il dugongo ucciso dalla plastica è una lezione d'amore per l'umanità.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento