Come realizzare un supporto per piante sospese

Come realizzare un supporto per piante sospese

In Questo Articolo:

Ravviva il tuo patio o ponte con una serie di piante sospese e portapiante fatti in casa. Invece di acquistare i titolari, prova a crearne uno tu stesso. Molti possono essere realizzati con materiali domestici e richiedono poco tempo per il montaggio. Man mano che impari la tecnica, puoi perfezionare il tuo stile con perline e trecce. È sempre utile utilizzare un anello di metallo per proteggere i nodi e consentire alla tua pianta di oscillare in modo sicuro nel vento.

Taglia sei pezzi di corda. Misura ogni cavo di sei volte più lungo della lunghezza desiderata del portapiante finito.

Piega le corde a metà per creare 12 capi di corda.

Lega l'estremità piegata delle corde all'anello. Usa un nodo a rovescio, avvolgendo l'estremità piegata attorno al cavo e tirando forte.

Separare le estremità in tre gruppi di quattro estremità ciascuno e legare due estremità di corda adiacenti nella parte superiore della fioriera vicino all'anello. Usa un nodo quadrato, tirando il cavo destro sopra il cavo sinistro, torcendo e poi tirando il cavo sinistro sopra la destra. Entrambe le estremità della corda dovrebbero uscire insieme dal nodo. Ripetere l'operazione con altre sezioni di corda.

Separare ciascuna sezione delle quattro estremità della corda a metà e accoppiarle ogni metà con la coppia sul lato sinistro o destro. Dovresti avere di nuovo tre serie di quattro fili.

Lega tutte e 12 le estremità della corda, usando un nodo quadrato, alla base di dove sarà il vaso (di solito circa 6 a 12 pollici dalle estremità tagliate del cavo).

Perlina, treccia o tagliare le estremità rimanenti della corda e posizionare la pentola all'interno del gancio. La tua pianta è ora pronta per essere appesa dentro o fuori.

Cose che ti serviranno

  • cordone
  • Forbici
  • Anello di metallo
,

Suggerimenti

  • Trova un cavo resistente e resistente alle intemperie per rendere il tuo portapiante. Cordoncino di macramè, stendibiancheria in nylon e juta sono tutti in grado di sostenere il peso di una pianta e resistere all'usura di pioggia, neve e ghiaccio.
  • Per lavare il gancio per piante, immergilo in un secchio di acqua calda e 1 cucchiaio di detergente delicato. Aggiungi ammorbidente prima di risciacquare.

avvertimento

  • Assicurati che tutti i cavi siano tagliati della stessa lunghezza, altrimenti i nodi non si allacciano correttamente.

Istruzioni Video: TUTORIAL REALIZZARE VASI SOSPESI.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento