Come piantare semi di erba millepiedi

Come piantare semi di erba millepiedi

In Questo Articolo:

Crescita dell'erba

L'erba di millepiedi diventa verde lussureggiante durante la stagione di crescita e diventa dormiente durante i mesi invernali. L'erba di millepiedi cresce con successo e abbondantemente nelle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, ma non tollera il clima gelido nelle regioni più fredde. Pianta l'erba di millepiedi in aree che ricevono pieno sole o ombra parziale e fornisci acqua regolare per far crescere un rigoglioso prato di erba millepiedi sulle aree verdi intorno alla tua casa.

Preparare la zona di coltivazione a metà primavera. Piantare all'inizio della primavera può provocare più erbe infestanti e piantare nella tarda primavera può impedire all'erba millepiedi di stabilirsi correttamente prima dell'inverno. Usa il motocoltivatore per coltivare il terreno tra 6 e 8 pollici. Dopo aver coltivato il terreno, rastrellare il livello del terreno liscio con il rastrello da giardino.

Fertilizzare il terreno con il fertilizzante granulare distribuendo uniformemente 10 libbre di fertilizzante su ogni 1.000 piedi quadrati di area di coltivazione. Usa la vanga da giardino o il rototiller per lavorare il fertilizzante nei primi 6 pollici del terreno. Usa il rastrello da giardino per levigare la superficie del terreno.

Applicare 1/4 di libbra di semi di erba millepiedi per ogni 1.000 piedi quadrati di area di coltivazione. Mescola 1/4 di libbra di semi di erba millepiedi con 1 gallone di sabbia in un grande secchio. Dividi questa miscela a metà e inizia a trasmettere la prima metà della miscela di semi di erba che lavora da est a ovest sull'area di coltivazione. Dopo aver trasmesso la prima metà dei semi di erba, posizionare la seconda metà della miscela di semi di erba nell'emittente e applicarla all'area di coltivazione che lavora da nord a sud. Ciò garantirà una copertura uniforme e adeguata su tutta l'area.

Continua a mescolare semi e sabbia e trasmetti in questo modo fino a quando l'intera area non viene seminata. Usa il rastrello delle foglie per rastrellare leggermente l'intera area dopo aver trasmesso il seme.

Lavorare il rullo su tutta l'area di semina successiva. Ruota leggermente il rullo sull'area seminata per assicurarti che tutti i semi siano a diretto contatto con il terreno. Distribuire la pacciamatura sulla zona seminata.

Usa una balla di paglia per ogni 1.000 piedi quadrati di area di coltivazione. Ciò assicurerà che l'area rimanga adeguatamente umida e che i semi non si lavino via.

Fornire acqua per l'area seminata ogni giorno per le prime tre settimane. Innaffia con uno spray leggero all'inizio della giornata e assicurati di saturare leggermente l'intera area con acqua. Non innaffiare così tanto che l'area piantata diventa fradicia, dovrebbe essere solo umida.

Fai attenzione al germoglio delle piantine entro circa 2 settimane. Ridurre il numero di irrigazioni e aumentare la quantità di acqua applicata ogni volta che le piantine germogliano.

Fertilizzare di nuovo immediatamente dopo il germoglio delle piantine. Usa solo azoto e applica fino a 4 libbre di azoto per ogni 1.000 piedi quadrati di area di crescita. Ripeti questa applicazione di azoto una volta al mese fino a circa 8 settimane prima del primo forte gelo dell'autunno.

Falcia le nuove piantine quando raggiungono i 2 pollici di altezza. Taglia l'erba a 1 ½ pollici e mantieni l'erba a questa altezza tagliando ogni settimana.

Cose che ti serviranno

  • rototiller
  • Vanga da giardino
  • Fertilizzante (5-10-15)
  • Rastrello da giardino in metallo
  • Semi di erba millepiedi
  • Gioca a sand
  • Secchio grande
  • Emittente di semi
  • Rastrello per foglie
  • Rullo
  • Pacciamatura di paglia
  • Azoto
  • taglia erba

Istruzioni Video: preparare la risemina del prato.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento