Come piantare un seme

Come piantare un seme

In Questo Articolo:

Piantare un seme

Sia che tu voglia piantare il tuo giardino o coltivare un piccolo vaso di erbe per la tua cucina, puoi risparmiare un'enorme quantità di denaro avviando le tue piante dai semi. Le sementi possono essere acquistate presso i centri di giardinaggio locali e possono essere raccolte dalla frutta e dalla verdura che acquisti dal supermercato o dal mercato degli agricoltori locali. Non solo il giardinaggio è gratificante per gli adulti, ma può anche essere un modo eccellente per trascorrere più tempo con i tuoi figli. Se sei nuovo nel mondo del giardinaggio, ecco cosa devi sapere sulla piantagione di un seme.

Decidi quali tipi di piante vuoi coltivare. Prendi alcuni libri di giardinaggio dalla tua biblioteca locale e cerca quali piante funzioneranno meglio nella tua zona. Ti consigliamo di considerare quanto spazio hai, al chiuso e all'aperto, per far crescere determinate piante e scegliere i tuoi semi di conseguenza.

Raccogli i semi. Per ulteriori risparmi, raccogli semi scontati presso il tuo centro di giardinaggio locale alla fine della stagione di giardinaggio. I semi preconfezionati rimangono vitali per un bel po 'di tempo, quindi non danneggiano il seme da conservare nei mesi autunnali e invernali. Puoi anche raccogliere semi dalla frutta e verdura che acquisti al supermercato. I semi di peperoni, pomodori, meloni e cetrioli, che vengono normalmente scartati, possono essere messi da parte, asciugati su un tovagliolo di carta e conservati in sacchetti di plastica per la successiva semina.

Acquista dei vasi di terracotta o di torba poco costosi e poco costosi e un mix di invasatura di buona qualità o una formula iniziale per i semi. Se preferisci, puoi anche riciclare tazze di carta e polistirolo, bottiglie di plastica e cartoni per il latte da utilizzare come fioriere.

Crea un po 'di spazio, se pianterai un sacco di semi, dove puoi sistemare i vassoi di semi piantati mentre stanno crescendo. Una stanza con una buona luce solare o su un tavolo di riserva con una lampada riscaldante sono buone posizioni.

Riempi i vasi in cima con terriccio, quindi aggiungi abbastanza acqua per inumidire il terreno ma non così tanto da renderlo zuppa. Sappi che 1/4 tazza d'acqua per ogni piccola pentola è sufficiente e puoi aggiungere più acqua se è ancora troppo secca. Usa una forchetta per mescolare il terreno e distribuire l'acqua.

Usa la matita per fare tre o quattro fori equidistanti, profondi almeno 1/2 pollice, nel terreno. Per ogni pianta che speri di crescere, pianta 3-4 semi per vaso. Una volta che i semi hanno germinato e iniziano a germogliare e crescere per alcune settimane, sarai quindi in grado di rimuovere le piante in eccesso e lasciare i due coltivatori più forti. Per meloni, zucchine e pomodori, pianta solo due semi per vaso, poiché queste piante avranno bisogno di molto spazio per crescere una volta trapiantate in giardino.

Fai cadere un seme in ciascun foro preformato, quindi copri leggermente con il terreno circostante. Aggiungi un altro 1/4 di tazza d'acqua a ogni pentola ma non mescolare.

Forma una serra in miniatura posizionando un grosso stecchino al centro di ogni vaso. Strappare abbastanza involucro di plastica per coprire liberamente la lunghezza e la larghezza del vassoio. Se è necessario utilizzare due pezzi di pellicola, è possibile legarli leggermente lungo la lunghezza. Avvolgere liberamente l'involucro sul vassoio, usando gli stuzzicadenti come supporti. Premere l'avvolgimento verso il basso sul fondo del vassoio e il nastro verso il basso per fissarlo, se necessario. Questo semplicemente aiuta i tuoi semi a germogliare più rapidamente mantenendo più umidità e un ambiente più caldo.

Cose che ti serviranno

  • Pentole di argilla o di torba
  • seme
  • Miscela iniziale di terriccio / seme
  • acqua
  • Vassoio per contenere pentole
  • pinzetta
  • Matita
  • Stuzzicadenti di grandi dimensioni
  • Involucro di plastica trasparente
,

Mancia

  • Mantieni i vasi umidi durante il processo di germinazione. Riempi un flacone spray con acqua tiepida e spruzza il terreno almeno ogni due o tre giorni. Consenti a ciascuna pianta di ottenere due o tre set di foglie prima di estirpare le piantine più deboli. Alcuni semi, come mais, fagiolini e piselli, possono essere piantati direttamente in giardino.

avvertimento

  • Posiziona i tuoi vasi in un'area in cui i tuoi animali domestici non saranno in grado di accedervi.

Istruzioni Video: Come piantare un seme di cannabis - Cbweed.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento