Come preparare un contenitore per piante

Come preparare un contenitore per piante

In Questo Articolo:

Sia che tu stia piantando un intero giardino contenitore o abbia solo uno o due fiori ornamentali che devi piantare, preparare i tuoi vasi per piantare dà alle piante il loro inizio più sano nella vita. Una corretta preparazione semplifica anche la manutenzione regolare delle piante, poiché i vasi preparati sono più in grado di fornire le basi dell'umidità e della nutrizione del suolo. La preparazione è la stessa sia che si stia utilizzando un nuovissimo contenitore per invasatura o uno che ha già ospitato una pianta.

Scegli il contenitore adatto alla pianta. Le piante a radice bassa vanno bene in vasi larghi e poco profondi mentre quelle con radici lunghe richiedono vasi profondi. Scegli vasi di terracotta o di legno per le piante che richiedono condizioni di terreno leggermente più asciutte e vasi di plastica sono sufficienti per la maggior parte delle piante.

Lavare il contenitore in acqua contenente una parte di candeggina in 10 parti di acqua, quindi risciacquare abbondantemente. Asciugare all'aria per garantire l'evaporazione della candeggina residua.

Praticare ulteriori fori di drenaggio se necessario. Praticare due o quattro fori da ¼ di pollice sul lato del fondo della pentola se non sono presenti fori di drenaggio. Posiziona la pentola sopra i blocchi di legno o le rocce nella vaschetta raccogligocce per facilitare il drenaggio se i fori sono sul fondo della pentola. Usa i mattoni per pentole di grandi dimensioni.

Posiziona un pezzo di rete metallica o un frammento di argilla rotto su ciascun foro di drenaggio in modo che il terreno non fuoriesca dalla pentola quando innaffi. Utilizzare una maglia fine come la schermatura della finestra.

Riempi il contenitore entro 2 pollici dal bordo con una miscela di impregnazione acquistata. Le miscele senza terreno hanno un drenaggio migliore e non si compattano nel tempo. Crea la tua miscela combinando una parte di compost sterilizzato, una parte di vermiculite e una parte di torba.

Mescolare un fertilizzante bilanciato a rilascio lento con il terreno per ogni vaso. Successivamente, concimare la maggior parte delle piante in vaso ogni quattro settimane con un fertilizzante liquido bilanciato.

Cose che ti serviranno

  • contenitori
  • Candeggiare
  • trapano
  • Legno, rocce o mattoni
  • Rete metallica
  • Terriccio
  • concime
  • Torba
  • vermiculite
  • Fertilizzante
,

Mancia

  • Posiziona pentole di grandi dimensioni su ruote per spostarle facilmente.

Avvertenze

  • Le piante in vaso richiedono annaffiature più frequenti rispetto a quelle piantate nel terreno, in particolare le piante all'aperto. Controlla regolarmente l'umidità del terreno.
  • Lavare sempre le pentole e sterilizzare con una soluzione di candeggina prima di riutilizzarle con una nuova pianta.

Istruzioni Video: 5 idee per decorare i tuoi vasi per le piante.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento