Come potare l'iperico

Come potare l'iperico

In Questo Articolo:

L'iperico ha fogliame denso e fiori giallo brillante.

L'iperico, o erba di San Giovanni, offre fiori giallo brillante incastonati tra il fogliame verde per tutta l'estate. Un arbusto a bassa crescita, l'iperico è adatto a bordi e letti o come singola piantagione in giardino. L'arbusto raggiunge solo circa 1 piede di altezza, ma la potatura è necessaria per impedirgli di spaccarsi o diventare guardone. L'iperico sopporta il clima gelido, ma lunghi periodi di freddo possono uccidere la cima dei rami. Queste aree danneggiate devono essere tagliate per mantenere l'aspetto migliore della pianta.

Ispeziona la pianta a fine inverno o all'inizio della primavera prima che appaia una nuova crescita. Individua eventuali rami danneggiati o morti, che non hanno gemme fogliari su di essi.

Taglia i rami danneggiati di ¼ di pollice sopra il germoglio di foglia sano più vicino su legno non danneggiato. Usa un paio di tosatrici per potatura. Taglia i rami morti alla base dove si uniscono al ramo principale.

Controlla l'interno della pianta per i rami che sfregano contro gli altri. Ritagliali dalla base.

Tagliare l'intero arbusto per controllare l'altezza e la forma. Taglia la parte superiore da tutti i rami da 3 a 5 pollici in modo che abbiano un'altezza uguale. Fai la potatura tagliata ¼ di pollice sopra una gemma fogliare. Taglia i lati indietro alla stessa distanza per modellare il cespuglio in un tumulo pieno.

Cose che ti serviranno

  • forbici
,

Mancia

  • Riduci l'iperico gravemente danneggiato dall'inverno a meno di 8 pollici da terra. La pianta tollera una potatura severa.

avvertimento

  • Evita la potatura quando cresce il nuovo fogliame. I boccioli di fiori vengono prodotti in primavera, quindi la tarda primavera o la potatura estiva rovinano lo spettacolo dei fiori estivi.

Istruzioni Video: Consigli pratici su come coltivare l'iperico calicino.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento