Come potare e trapiantare le azalee

Come potare e trapiantare le azalee

In Questo Articolo:

Le azalee hanno bei fiori luminosi

Le azalee sono un arbusto fiorito strettamente legato al rododendro. I loro fiori luminosi e ampiamente variati danno un tocco di bellezza e colore al paesaggio. Resistente nelle zone di piantagione dell'USDA da 4 a 9, l'azalea può gestire una varietà di climi. Le azalee sono piante minimali, il che significa che sono più comode all'ombra filtrata di un albero più grande. Trapiantare una grande azalea può richiedere qualche mano in più (e pale) ma una volta che la tua pianta sarà nel posto giusto sarà un arbusto bello e sano.

Misura il diametro della linea di gocciolamento attorno all'azalea. La linea di gocciolamento è la linea sul terreno che si trova direttamente sotto le punte dei rami più lunghi.

Scava una buca nel nuovo sito di impianto che è profonda 2 piedi e 1 piede più larga della linea di gocciolamento sotto l'azalea.

Mescola il muschio di torba e il compost in parti uguali nel terreno che hai rimosso dal buco. Riempi i 12 pollici inferiori con la nuova miscela di terra.

Tagliare 12 pollici dritto lungo tutta la linea di gocciolamento sotto l'azalea. Chiedi aiuto e impiega due o più pale per sollevare la zolla dal terreno.

Posiziona la zolla su un telo o su una carriola per spostarla nel nuovo sito di impianto.

Riempi il foro preparato con acqua e poi posiziona la zolla della tua azalea nel foro.

Riempi il terreno attorno alla zolla e annaffia l'area fino a quando il terreno è saturo.

Distribuire un pacciame di 4 pollici più tardi attorno alla base dell'azalea. Il cerchio del pacciame dovrebbe estendersi di 6 pollici oltre la linea di gocciolamento.

Taglia i fiori mentre finiscono di fiorire. Fai attenzione a prendere solo i fiori spesi e lascia i germogli appena formati più in basso sullo stelo.

Pota la tua azalea con parsimonia in autunno e solo se la pianta sta crescendo in una forma sgradevole. Togliere eventuali rami morti o morenti.

Cose che ti serviranno

  • Pala
  • Tarp o carriola
  • Torba
  • concime
  • Pepite di corteccia di pino
  • Pacciame
  • Cesoie
,

Suggerimenti

  • Sebbene le azalee possano essere trapiantate con successo in qualsiasi momento dell'anno, l'autunno è il periodo migliore per trapiantare.
  • Se il terreno è umido e argilloso, costruisci un letto rialzato e riempilo di pepite di corteccia di pino, compost, muschio di torba e sabbia grossolana.
  • Alle azalee piacciono le aree con luce solare filtrata piuttosto che a piena ombra. Sotto un albero frondoso più grande è l'ideale.
  • Il terreno acido, con un pH tra 5,5 e 6, è il migliore per le azalee. Raccogli un kit per il test del suolo nel tuo vivaio locale prima di trapiantare l'azalea. Il tuo vivaio può aiutarti a trovare i materiali giusti per modificare il terreno al fine di ottenere il pH ideale per le tue azalee.

Istruzioni Video: potatura di azalee e rododendri.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento