Come ravvivare una pianta di giada

Come ravvivare una pianta di giada

In Questo Articolo:

La pianta di giada, scientificamente indicata come Crassula ovata, è un arbusto succulento originario del Capo orientale del Sudafrica. Questo albero resistente alla siccità cresce fogliame verde, ha sfumature rossastre e viola e fiorisce fiori rosa e bianchi. Poiché la giada cresce facilmente e resiste alla maggior parte delle malattie e dei predatori, la pianta di giada avvizzita o in difficoltà viene facilmente curata.

Usa delle forbici affilate e sterili per eliminare i rami secchi. Fai un taglio angolare il più vicino possibile al ramo per garantire una rapida guarigione. Evita di potare via qualsiasi fogliame appassito in quanto queste foglie possono ringiovanire.

Rimuovi la pianta di giada dal suo contenitore e posiziona la pianta su una superficie pulita e piana. Rimuovere delicatamente il terreno in eccesso dalle radici.

Taglia indietro qualsiasi radice morta o morente nel sistema radicale. Usa delle forbici affilate e sterili per completare il processo di potatura delle radici. Tieni la radice in difficoltà in una mano e ritaglia la singola radice alla base del sistema. Evita di tagliare più di un terzo del sistema di root.

Rinvasare la pianta di giada usando un terreno pulito e ricco di nutrienti mescolato con una pari quantità di compost organico. Fodera il fondo di un contenitore per vasi ben drenato con uno strato di terreno preparato. Posiziona la pianta di giada al centro del contenitore e riempila con il terriccio.

Usa un panno pulito e umido e pulisci delicatamente il fogliame della pianta, rimuovendo lo sporco o la polvere. Irrigare accuratamente la pianta di giada lasciando che l'acqua in eccesso fuoriesca dal fondo del contenitore. Usa una bottiglia per nebulizzare e spruzza una nebbia sottile attraverso il fogliame.

Posiziona la pianta di giada appena rinvasata in un luogo caldo che riceva ogni giorno almeno sei ore di luce solare piena o parzialmente ombreggiata. Scegli una posizione che offra il sole del mattino e l'ombra pomeridiana per prevenire danni e angoscia al sole. Evitare luoghi vicino a eccessive variazioni di calore o di temperatura come bocchette di riscaldamento o condizionatori d'aria.

Lasciare asciugare completamente il terreno della pianta di giada tra l'irrigazione. Posiziona il dito nel terreno vicino all'apparato radicale, a una profondità di circa 1 1/2 a 2 pollici. Innaffia la pianta quando il terreno si sente asciutto e il fogliame inizia a mostrare segni di caduta.

Nutri la pianta di giada solo quando mostra segni di miglioramento della salute. Cerca fogliame ben riempito con un ricco colore verde e rami fortemente sviluppati. Nutri la pianta di giada all'inizio della primavera, poco prima dell'inizio della stagione di crescita. Usa un fertilizzante ben bilanciato a rilascio lento come un 10-10-10 o 20-20-20.

Cose che ti serviranno

  • Fertilizzante
  • Contenitore di impregnazione
  • Forbici
  • acqua

Istruzioni Video: coltivare la crassula.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento