Come prendersi cura delle piante fucsia

Come prendersi cura delle piante fucsia

In Questo Articolo:

Le fucsie appartengono alla famiglia delle enagra. Esistono circa 100 specie di fucsie e da 3000 a 5.000 tipi diversi. Le fucsie sono originarie del Cile, dell'Argentina e del Messico. Questa pianta ama i giorni caldi intorno ai 60-70 gradi Fahrenheit e le fresche temperature notturne che sono 10 gradi più fredde rispetto alla temperatura diurna. Una volta che la temperatura rimane costantemente sopra 76 F, allora le fucsie smettono di fiorire. Le fucsie prosperano allo stato brado lungo la costa del Pacifico negli Stati Uniti. Sono popolari nei cestini appesi e coltivati ​​principalmente come pianta da contenitore.

Posiziona la tua fucsia in una zona con luce solare diretta e indiretta. Le fucsie sono più una pianta da ombra e soffrono il calore della luce solare diretta. Mantieni il terreno uniformemente umido durante la stagione di crescita.

Nutri la fucsia con fertilizzante liquido per uso semi-resistente ogni 2-4 settimane. La fecondazione delle fucsie deve essere effettuata solo tra l'ultima gelata primaverile e la prima gelata autunnale. Smetti di concimare due settimane prima di mettere via la fucsia per l'inverno.

Rimuovi i fiori morenti e le bacche che si sono formate per favorire la fioritura. Una fucsia continuerà a produrre fiori per tutta l'estate a meno che non gli venga permesso di seminare.

Taglia tutti i rami a 6 pollici alla fine di settembre o al primo gelo, qualunque cosa accada prima. Scegli eventuali foglie rimanenti dagli steli per preparare la fucsia per l'inverno.

Metti la fucsia in garage o in un capannone. La fucsia deve rimanere fresca ma non congelare. Al momento è necessaria solo una piccola luce indiretta. Dare alla fucsia una tazza d'acqua all'inizio di ogni mese mentre si trova in cella frigorifera. Questo è appena sufficiente per evitare che il terreno si secchi.

Inizia a dare alla fucsia un po 'più di luce e più acqua verso metà marzo. Rinforza la fucsia quando appare una nuova crescita.

Pizzica indietro le punte dei rami a fine aprile per promuovere una pianta piena e folta. Il ramo dovrebbe avere due set completi di foglie prima di pizzicare. Entro maggio, la fucsia dovrebbe essere una pianta in piena fioritura pronta per la stagione estiva.

Cose che ti serviranno

  • Fucsia in un contenitore
  • acqua
  • Fertilizzante
  • Cesoie
,

Mancia

  • Coltiva una varietà resistente come Riccartonii o Magellanica direttamente in giardino per una fucsia che richiede meno lavoro. Pianta la fucsia in un'area protetta del tuo giardino. In autunno, le cime dei rami moriranno. Proteggi la fucsia accatastando 5 pollici di segatura attorno alla base della pianta. Le varietà resistenti di fucsia sopravvivranno a un congelamento occasionale e continueranno a crescere in primavera.

avvertimento

  • L'acaro fucsia è un parassita importante per le fucsie. Questo insetto attacca tutti i tipi di fucsia e si diffonde creando ragnatele per spostarsi da una pianta all'altra. Basta scaricare o bruciare la pianta fucsia per sbarazzarsi degli acari della gall prima che si diffondano ad altre fucsie.

Istruzioni Video: 5 consigli per avere delle fucsia spettacolari.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento