Come addestrare nuove viti

Come addestrare nuove viti

In Questo Articolo:

Viti appena potate in un vigneto.

Le viti crescono molto vigorosamente e la maggior parte dei giardinieri non le pota abbastanza forte semplicemente perché il 90 percento della crescita deve essere rimosso ogni anno per mantenere la vite gestibile. Allena la vite su un semplice filo o su un traliccio di legno. Le viti devono essere addestrate e potate mentre sono inattive; Il servizio di estensione della Oregon State University consiglia la potatura da gennaio a marzo. I giardinieri nei climi più freddi dovrebbero aspettare fino a quando il pericolo di gelo è passato per la loro area prima di potare le viti.

Stringi un filo tra due poli da due a tre piedi dal suolo, lasciando da quattro a sei piedi tra i poli. Stringi un secondo filo dal filo orizzontale alla vite, legandolo alla base della vite. Questo servirà da traliccio per la vite.

Taglia tutto tranne il tiro più forte. Lascia che la vite cresca fino al tardo autunno, piegandolo attorno al filo mentre cresce. Nel tardo autunno, pota la vite di nuovo a 3-4 gemme se non è abbastanza alta da raggiungere il filo orizzontale. Se la vite raggiunge il filo, legalo al filo e taglialo appena sopra la cravatta. Lascia riposare la vite per l'inverno e crescere durante la seconda stagione.

Allena la vite nella seconda stagione scegliendo due germogli che crescono di due pollici sotto il filo orizzontale. Avvolgi questi germogli attorno al filo orizzontale, uno su ciascun lato. Taglia tutti gli altri germogli che crescono lungo la base della vite. Le viti che non hanno raggiunto il filo durante la prima stagione saranno abbastanza lunghe da poter allenare la tua vite in questo modo.

Lascia riposare la vite fino all'inverno successivo. A quel tempo, pota indietro le braccia lungo il filo in modo che ciascuno abbia da sette a otto gemme. Taglia di nuovo tutta la crescita dal tronco.

Lascia che la vite cresca fino al prossimo inverno. A questo punto la vite dovrebbe avere molte braccia lunghe che crescono verso il basso dal filo verso il suolo e producono frutti. Scegli due bastoncini vicino al centro della pianta e tagliali in modo che abbiano 15 gemme ciascuno. Rimuovi l'altro 90 percento di bastoncini, compresi i vecchi bracci che avvolgono il filo. Avvolgi le canne che hai scelto attorno al filo.

Ripetere il passaggio 5 ogni anno per mantenere la vite in buone condizioni.

Cose che ti serviranno

  • 2 pali di legno, da 3 a 4 piedi di lunghezza
  • Filo
  • Forbici
  • Potatori di incudine

Istruzioni Video: Educare con il fiuto (ricerca olfattiva).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento