Come trattare l'erba di Sant'Agostino

Come trattare l'erba di Sant'Agostino

In Questo Articolo:

Fertilizzare e falciare l'erba di Sant'Agostino per farlo apparire al meglio.

L'erba di Sant'Agostino si trova comunemente in zone umide e calde come il Golfo del Messico, il Mediterraneo e le parti meridionali degli Stati Uniti. La pianta gestisce bene il sale e l'ombra ed è favorevole a molti tipi di terreno. L'erba di Sant'Agostino ha un colore blu-verde che diventa più scura mentre tratti l'erba con fertilizzante e acqua.

Acquista un fertilizzante ad alto contenuto di azoto. L'azoto esalta le foglie e il fogliame, esaltando il colore verde dell'erba di Sant'Agostino. L'azoto è il primo elemento elencato sulla confezione, seguito da fosforo e potassio. Cerca fertilizzanti con azoto in una forma a rilascio lento, perché alimenterà l'erba su base continua.

Tratta l'erba di Sant'Agostino con fertilizzante poiché l'erba diventa verde all'inizio della primavera. Distribuisci il cibo dalle due alle sei volte fino alla fine della caduta. Se si utilizza fertilizzante a lenta cessione, saranno necessarie meno applicazioni rispetto ai prodotti solubili in acqua. Seguire le istruzioni per l'applicazione fornite dal produttore. L'applicazione di fertilizzanti troppo presto o troppo tardi nella stagione può causare danni all'erba di Sant'Agostino.

Distribuisci mezzo chilo di azoto per 1.000 piedi quadrati di terreno. Il cibo a rilascio lento richiede 1 chilo per 1.000 piedi quadrati.

Prepara un irrigatore se noti che l'erba di Sant'Agostino sta appassendo. Dagli un extra da 1/2 a 3/4 pollici di acqua. Non è necessario annaffiare di nuovo a meno che non avvenga. L'acqua piovana è di solito sufficiente.

Taglia l'erba di Sant'Agostino in modo che sia alta da 3,5 a 4 pollici. Tagliarlo più corto di quello può causare problemi di parassiti, crescita superficiale delle radici e stress.

Usa un erbicida formulato per l'erba di Sant'Agostino per eliminare le erbacce. Se hai i granchi della scorsa stagione, usa un erbicida pre-emergenza. Applicalo durante il tardo inverno o all'inizio della primavera, prima che inizi la crescita. Controlla le erbacce erbose con un erbicida post-emergenza applicato all'inizio dell'estate.

Cose che ti serviranno

  • Fertilizzante
  • falciatore
  • acqua
  • diserbanti
,

Mancia

  • Macchie grigie o macchie marroni indicano l'uso di troppo fertilizzante azotato o troppa acqua. Riduci entrambi se noti questo problema.

avvertimento

  • Non falciare più di un terzo della lama di una foglia alla volta.

Istruzioni Video: 273 L'erba e gli alberi simbolo del soccorso prestato agli evangelizzatori Confessioni di Agostino.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento