Come risolvere l'erba gialla di Palmeto di Sant'Agostino

Come risolvere l'erba gialla di Palmeto di Sant'Agostino

In Questo Articolo:

Le lame grossolane di erba di Sant'Agostino

L'erba ingiallita del tappeto erboso è un segno che mancano micronutrienti nel terreno. Il più comune tra le carenze dell'erba di Sant'Agostino è il ferro, secondo la Texas A&M University. Una mancanza di ferro, o l'incapacità di assorbire il ferro nel suolo, è una condizione chiamata clorosi di ferro, particolarmente comune nell'erba di Sant'Agostino che cresce su un terreno alcalino al di sopra di 7,5 pH. Le applicazioni fogliari di solfato di ferro, la fertilizzazione regolare e l'acqua abbondante aiuteranno ad escludere e risolvere questa causa comune di ingiallimento dell'erba del prato. Oltre a ciò, sarà necessario un test del suolo per individuare eventuali squilibri nutrizionali o tossicità persistente nel suolo.

Correggere una carenza di ferro nel terreno spruzzando l'erba di Sant'Agostino con un solfato di ferro o un prodotto chelato di ferro in primavera, estate e autunno. Applicare secondo le indicazioni di dosaggio dell'etichetta e ripetere come raccomandato per correggere o gestire il problema.

Fertilizzare l'erba di Sant'Agostino una volta al mese a giorni alterni, dalla primavera all'autunno inoltrato. Utilizzare una formulazione fertilizzante per prato ricca di azoto. Applicare secondo le indicazioni di dosaggio dell'etichetta e non superare 1 chilo di azoto per ogni 1.000 piedi quadrati di prato ad ogni poppata. Innaffia bene dopo l'applicazione per inzuppare il terreno fino a 6 pollici, bagnando la zona principale della radice con l'acqua carica di nutrienti.

Senti la paglia e il terreno per l'umidità. L'erba di Sant'Agostino può scolorire con lo stress da siccità. Se la paglia si sente completamente asciutta al tatto, annaffia immediatamente l'erba fino a quando non è inzuppata di almeno 6 pollici per alleviare lo stress sulle radici. Applicare almeno 1 pollice di acqua a settimana in una o due sessioni per mantenere il prato ben idratato. In climi secchi o in estate, sarà necessaria più acqua.

Aumenta l'altezza di taglio sull'erba di Sant'Agostino per prevenire lo scalping e migliorare il colore verde. Sant'Agostino dovrebbe essere sempre falciato tra 1 e 3 pollici. Aumentare l'altezza del tosaerba di un pollice in più migliorerà il verde e ridurrà lo stress di crescita sulle piante.

Cose che ti serviranno

  • Fertilizzante azotato
  • acqua
  • Spray fogliare solfato di ferro
  • Kit di test del suolo

Istruzioni Video: .

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento