Come annaffiare una ciliegia piangente

Come annaffiare una ciliegia piangente

In Questo Articolo:

Un tubo lento è lo strumento migliore per annaffiare una ciliegia piangente.

La ciliegia piangente è spesso considerata l'albero del paesaggio perfetto. Questo albero è stato introdotto per la prima volta nel 2006 e sta rapidamente diventando uno degli alberi più ricercati sul mercato e può essere abbastanza difficile da trovare. Le ciliegie piangenti sono generalmente facili da curare, ma come con qualsiasi altro albero, condizioni di crescita rigorosamente controllate produrranno un albero più grande e più sano. Uno dei fattori più importanti che devi considerare quando si tratta di coltivare una ciliegia piangente è la quantità di acqua che riceve.

Collegare un tubo da giardino a una valvola dell'acqua all'esterno della casa.

Attiva l'acqua quanto basta in modo che vi sia una goccia lenta ma costante che fuoriesce dal tubo.

Posare l'estremità del tubo in modo che si trovi alla base dell'albero. Lasciare il tubo flessibile in posizione per tre ore, quindi chiudere l'acqua. Un lento gocciolamento è un modo più efficiente per innaffiare gli alberi in quanto dà più tempo al terreno per assorbire l'acqua.

Ripeti questo ogni tre giorni. L'albero dovrebbe ricevere circa un pollice di pioggia alla settimana, quindi potrebbe essere necessario regolare la quantità di acqua aggiunta in base alla quantità di pioggia che si ottiene ogni settimana. Ad esempio, se si ottiene ½ pollice di pioggia un giorno, ciò può sostituire un giorno della sessione di irrigazione del tubo. Il modo più semplice per tenere traccia della quantità di pioggia è guardare o leggere il tempo sulle notizie locali.

Cose che ti serviranno

  • Tubo da giardino

Istruzioni Video: mettere a dimora un albero.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento