Malattie delle piante di edera

Malattie delle piante di edera

In Questo Articolo:

L'edera è soggetta a infezioni sia batteriche che fungine.

L'edera viene utilizzata come copertura del terreno, vite rampicante e persino come pianta d'appartamento. Un sempreverde, ci sono un certo numero di varietà di edera, tra cui inglese, Boston e svedese. Sebbene l'edera sia una pianta rustica che resiste all'inquinamento urbano e all'ombra, la pianta è suscettibile alle infezioni sia batteriche che fungine.

Macchia fogliare batterica

Il batterio Xanthomonas campestris provoca macchie batteriche a foglia o batterio batterico. Le piante di edera indebolite in zone ombreggiate che presentano condizioni climatiche umide prolungate o l'edera che viene innaffiata da sopra la testa sono sensibili, secondo la Cooperativa Extension dell'Alabama. Il batterio entra attraverso una ferita o un'apertura naturale sulla pianta. Le foglie di edera costantemente bagnate sono particolarmente soggette alla macchia batterica delle foglie. I sintomi includono chiazze angolari scure sulle foglie che sembrano bagnate d'acqua. Le patch in seguito diventano marroni e intorno al punto si forma un anello giallo. Gli steli di edera moriranno e moriranno.

Per prevenire la macchia batterica delle foglie, evitare di innaffiare l'edera dall'alto. Mantenere le piante sane aderendo a un programma di fertilizzazione regolare. Diluire le piante per aumentare la circolazione dell'aria tra le piante. Rimuovi e distruggi le piante colpite. Edera resistente alle malattie delle piante.

Botrytis Blight

Le piante di edera possono sviluppare la peronospora della botrytis, o muffa grigia, causata dal fungo Botrytis cinerea, secondo il Centro di ricerca e istruzione della Florida centrale. Le spore fungine si sviluppano su materiale vegetale in decomposizione in condizioni di umidità. Le spore si diffondono dal vento o dagli schizzi di pioggia. I sintomi includono la comparsa di una muffa grigia e sfocata che fa apparire macchie morte e scolorite sugli steli e sulle foglie della pianta di edera. Nei casi più gravi, le parti superiori dello stelo, e infine la pianta stessa, muoiono.

Per curare, rimuovi le piante di edera morte e in decomposizione. Diluire le piante per migliorare la circolazione dell'aria. Evita di annaffiare l'edera dall'alto. Spruzza un fungicida adatto all'uso contro la peronospora della botrite.

Phytophthora Root Rot

Il fungo Phytophthora provoca la putrefazione della radice di Phytophthora. Le spore si formano su materiale vegetale infetto nel terreno bagnato, quindi nuotano nel terreno e attaccano le radici delle piante di edera. I sintomi includono macchie di tessuto morto sugli steli, foglie ingiallite e appassite sulla parte superiore della pianta e foglie basali marroni e arricciate sul lato inferiore della pianta, secondo la Cooperative Extension dell'Università della Georgia. Anche le radici muoiono. In casi estremi, la pianta muore.

Per prevenire, evitare l'eccessivo assorbimento e la concimazione eccessiva. Migliora il drenaggio aggiungendo gesso o sabbia al terreno. Rimuovi e distruggi tutte le piante colpite. Varietà di edera resistenti alle malattie delle piante. Per il trattamento, applicare fungicidi specifici per il trattamento del marciume radicale.

Istruzioni Video: Consigli utili su come coltivare l'edera o hedera helix.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento