Malattie del tiglio

Malattie del tiglio

In Questo Articolo:

I tigli sani mantengono bene il loro fogliame scuro e spesso in autunno.

I tigli sono latifoglie, latifoglie che hanno una forma piena e fogliame lussureggiante. Sono spesso usati come alberi di accento nel paesaggio e hanno piccoli fiori profumati. I tigli richiedono poca manutenzione e tollerano l'inquinamento, ma alcuni alberi sviluppano malattie. Il modo migliore per aiutare a mantenere sano e felice il tuo tiglio è quello di essere consapevole dei segni e dei sintomi di queste infezioni in modo da poter reagire rapidamente ed efficacemente se il tuo tiglio sviluppa sintomi.

Muffa fuligginosa

I tigli che sono infastiditi da insetti di scala, che trasudano una sostanza dolce e appiccicosa, spesso sviluppano muffe fuligginose. Questa infezione fungina nera rende l'intero albero scuro e può indebolire l'albero e ucciderlo se l'infezione non viene trattata. Usa la potatura sterile per rimuovere il fogliame e gli arti colpiti, smaltendo il materiale vegetale in grandi sacchetti di immondizia di plastica o bruciando. Per eliminare gli insetti di scala, dirigere un forte flusso di acqua sull'albero e lavare l'intera cosa usando l'acqua per rimuovere gli insetti. Puoi anche trattare l'albero con oli orticoli per renderlo meno attraente per questi parassiti.

cancri

I tigli sviluppano tumuli, che sono rigonfiamenti rigonfie e legnosi, quando contraggono un'infezione batterica o fungina dovuta a una ferita aperta nell'albero. Usa la potatura sterile per rimuovere i tumuli durante la stagione fredda e smaltire il materiale vegetale bruciandolo o gettandolo in sacchetti di immondizia sigillati. Se i canker hanno preso la circonferenza di un arto, è sufficiente rimuovere l'intero arto circa 5 pollici sotto la cintura del canker. Fertilizzare il tuo albero per aiutarlo a riprendersi dall '"operazione".

Verticillium Wilt

Il primo segno di appassimento di verticillium in un albero è un fogliame chiaro e opaco in estate. Man mano che la malattia progredisce, causerà ingiallimento ai bordi delle foglie e infine defogliazione. Se raschi via la corteccia, puoi vedere tracce dell'infezione fungina sul legno dei rami, che sarà scuro, verde oliva. Anche se non esiste una cura per l'appassimento del verticillium, se si eliminano i rami colpiti e si concime l'albero con un fertilizzante a basso contenuto di azoto e di potassio, potrebbe riprendersi. In caso contrario, alla fine dovrai rimuovere la pianta dal cortile per prevenire la diffusione dell'infezione ad altre piante e alberi.

Istruzioni Video: Come riconoscere i tigli: cordata e nostrano.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento