Un elenco di piante africane

Un elenco di piante africane

In Questo Articolo:

Il paesaggio africano ospita molti diversi tipi di piante.

L'Africa è composta da molte piante belle, funzionali e diverse. Sebbene gran parte del continente sia caratterizzato da paesaggi aridi e asciutti, la flora e la fauna si possono trovare in abbondanza. In effetti, molte piante da giardino comuni e i loro cugini più esotici si trovano nei paesaggi selvaggi dell'Africa.

Giant Bellflower

Un nativo africano che può essere utilizzato in letti rialzati.

Il bellflower gigante, Wahlenbergia undulata, presenta fiori regolari a forma di campana o a imbuto che sono prevalentemente blu. Secondo Plant Z Africa, un sito Web informativo prodotto dal South African Biodiversity Institute, il gigantesco campanula cresce spontaneamente nelle zone di pioggia estiva dell'Africa meridionale. "Si trova abbastanza comunemente nelle praterie, di solito in luoghi rocciosi o stagionalmente umidi", afferma il sito web. Queste annuali vanno bene in letti rialzati o giardini rocciosi dove possono crescere oltre i bordi o crescere tra le rocce. Preferiscono il pieno sole e il terreno ben drenato. Inoltre, questi fiori hanno bisogno di molta acqua durante la calda stagione estiva.

Giglio candelabro profumato

Secondo "Wildflowers sudafricani: Jewels of the Veld", di John Manning e Colin Paterson-Jones, il giglio profumato di candelabri, Brunsvigia bosmaniae, è una pianta autoctona lungo le regioni aride nord-occidentali dell'Africa conosciute come le sete. Questa pianta che cresce in inverno presenta un fogliame verde piatto e grandi fioriture vistose che vengono visualizzate in una forma di candelabri. I fiori sono fortemente profumati e di un rosa brillante. Crescono meglio in terreni sabbiosi ben drenati e pieno sole. Questa pianta è in qualche modo resistente alla siccità e necessita solo di annaffiature occasionali.

Lino Selvatico

Il lino selvaggio, Heliophila coronopifolia Willd, è una delicata annuale trovata lungo i campi aperti da Namaqualand a Western Cape. È spesso indicato come sporries o sunflax appariscente. I piccoli fiori blu fanno parte della famiglia della senape, come il cavolfiore e i broccoli, e, secondo la Plant Z Africa, se schiacci un petalo o una foglia dal sunflax avrà un odore pungente di cavolfiore. Le piante di lino selvatiche sono amanti del sole e tolleranti alla siccità. Tendono a crescere in grandi derive e riempiranno una pendenza o un campo aridi.

Giacinto Blu

Una pianta di bulbo comunemente usata originaria dell'Africa.

Il giacinto blu, Merwilla plumbea, è originario dell'Africa orientale, in particolare nel Capo orientale, nel Lesotho, nel KwaZulu-Natal, nello Stato libero, nello Swaziland e in Mpumalanga. Questa pianta perenne a bulbo presenta pennacchi alti di fiori blu. Il giacinto blu predilige condizioni soleggiate e umide come pareti rocciose umide e pendii soleggiati.

Istruzioni Video: il segreto per moltiplicala all'infinito, partendo da una singola foglia.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento