Il significato della pianta dell'edera

Il significato della pianta dell'edera

In Questo Articolo:

Ivy si arrampica sul lato di un edificio.

La pianta dell'edera è una vite perenne che cresce in uno schema stolonifero (che produce germogli e radici). Le sue estensioni appiccicose attaccano la vite ad altre strutture naturali o artificiali e la pianta cresce e si diffonde in modo strisciante o rampicante. Le piante di edera sono incorporate nei disegni del paesaggio per la loro forma e il colore verde intenso e audace.

Identificazione

Il nome "edera" deriva dall'antica parola inglese "ifig", che può derivare dalle parole del vecchio alto tedesco "ebahgwi", "ebawi" ed "ebah". Il termine "edera" è comunemente associato all'edera inglese (Hedera helix) e identifica un arbusto sempreverde rampicante che ha foglie a cinque punte verde scuro. L'edera è originaria dell'Europa, dell'Africa e di alcune parti dell'Asia, secondo l'Oxford English Dictionary.

La pianta dell'edera simboleggiava la fedeltà e l'eternità nelle tradizioni pagane celtiche e, quando divennero cristiani, si aggrapparono a questo simbolismo e lo incorporarono nelle loro pratiche religiose. Secondo "Behind the Name", questo è il motivo per cui l'edera si trova spesso a crescere nelle istituzioni cristiane.

tipi

Le piante con nomi di edera appartengono a famiglie diverse. La famiglia delle Araliaceae (Ginseng o Edera) ha più di 700 specie di piante, secondo l'Università delle Hawaii a Manoa. Questi includono edera inglese (Hedera helix), edera algerina (Hedera helix L. ssp. Canariensis) e edera atlantica (Hedera hibernica). L'edera di Kenilworth (Cymbalaria muralis) appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae, o bocca di leone; l'edera dell'uva (Cissus rhombifolia) appartiene alla famiglia delle Vitaceae, o uva; e l'edera macinata (Glechoma hederacea) appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, o zecca, secondo la Texas A&M University.

L'Anacardiaceae, o anacardio, appartiene alla famiglia dell'edera velenosa, tra cui l'edera velenosa orientale (Toxicodendron radicans) e l'edera velenosa occidentale (Toxicodendron rydbergii), secondo la Texas A&M University.

Edera inglese

L'edera inglese (Hedera helix) è un'edera popolare usata nella progettazione del paesaggio. Secondo l'USDA Natural Resources Conservation Service, l'edera inglese cresce in un orientamento prostatico e può crescere fino a 5 piedi di lunghezza. È una pianta tollerante all'ombra che ha una bassa tolleranza per le condizioni di siccità. L'USDA afferma che l'edera inglese può comportarsi come un'erbaccia o una pianta invasiva. In Oregon e Washington, ha questa classificazione.

usi

L'edera è incorporata nei disegni del paesaggio come tappezzanti e lungo pareti, recinzioni e giardini a traliccio. Quando l'edera viene allenata su una recinzione o su un traliccio, può crescere e diffondersi in una massa spessa che aggiunge privacy e ombra a uno spazio all'aperto.

Malattie

Le piante di edera possono essere colpite da diverse malattie, secondo il professor D. J. Norman, dell'Università della Florida. La macchia fogliare sulle piante di edera può essere causata da Xanthomonas campestris, Colletotrichum trichellum e Phytophthora palmivora. Le piante di edera possono essere sensibili alla peronospora della botrytis, una malattia fungina causata dalla Botrytis cinerea, che produce numerose spore nelle lesioni che si formano sulle foglie di edera. Phytophthora palmivora, Rhizoctonia solani e Fusarium possono causare malattie da putrefazione delle radici nelle piante di edera.

Istruzioni Video: Come prendersi cura dell'edera.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento