Mimosa Hostilis Habitat

Mimosa Hostilis Habitat

In Questo Articolo:

Mimosa Hostilis è un albero o arbusto sempreverde coltivato nativamente in Brasile.

Mimosa Hostilis è anche conosciuta come Mimosa tenuiflora. È un albero o un arbusto di origine tropicale ed appartiene alla famiglia dei legumi. Come tale, è in grado di fissare l'azoto nel terreno proprio come i piselli e i fagioli. È spinoso, con rami simili a felci e radici che crescono in superficie di un colore rosa brillante. La mimosa hostilis è anche conosciuta come medicinale e psichedelico tra i nativi.

Caratteristiche

La mimosa hostilis è un albero di medie dimensioni con corteccia liscia, marrone e steli verdi. Le foglie di pizzo rimangono sull'albero tutto l'anno nei climi caldi e caldi. L'albero ottiene fiori bianchi allungati con la trama di una spazzola per bottiglie che lascia il posto a baccelli simili a legumi. I baccelli hanno una buccia asciutta all'esterno e rimangono sull'albero per un lungo periodo. I semi richiedono una sorta di sgranatura o raschiatura di qualche tipo per perforare l'esterno duro e prepararli alla germinazione. I semi possono rimanere vitali per un massimo di quattro anni.

Origine

Mimosa hostilis è originaria del Brasile. Cresce nella foresta arida della regione e gode di terreni lussureggianti e atmosfera secca. Le piogge annuali iniziano a gennaio e durano fino a giugno. L'area è calda e tropicale nel clima e gli alberi crescono nei suoli ricchi organici di una foresta tropicale. Nel suo habitat nativo può crescere rapidamente e sopravviverà ad altitudini fino a 1000 piedi. L'albero può sopravvivere nelle caverne secche del nord-est del Brasile e si trova a Paraiba, Rio Grande de Norte, Pernambuco, Ceará e Bahia.

Risposta ambientale

Quando gli incendi boschivi si estendono attraverso l'habitat dell'albero, la mimosa tenuiflora ha una risposta interessante. Invia rapidamente i germogli e recupera facilmente. L'albero non solo fissa l'azoto, che arricchisce il resto della flora nell'area, ma condiziona anche il terreno. Le sue foglie cadute compostano nel terreno e si aggiungono al denso humus caratteristico di una foresta tropicale. Il terreno attorno a una Mimosa è ricco e pronto per i semi, creando un meraviglioso nido per altre specie di piante.

Gamma

L'albero cresce in altre aree semi-tropicali. Si trova nel sud del Messico da Oaxaca alla costa del Chiapas. La sua gamma va dal Brasile fino al continente sudamericano. Si trova anche in America Centrale e Venezuela. La pianta si troverà in giungle semi-aride e pianure e pendii aridi. La mimosa americana non appartiene alla stessa famiglia di questa pianta, anche se ha un aspetto simile. Non ci sono registrazioni di Mimosa Hostilis negli Stati Uniti in crescita

Potenziale

La pianta può produrre una sostanza chiamata DMT, che è illegale nella corteccia statunitense Mimosa hostilis è stata descritta nei rituali sciamanici degli Aztechi e dei brasiliani nativi. Ha un effetto purgativo e quindi lascia il posto a uno stato sensoriale alterato. È anche utile per ustioni, dolore, antisettici e varie altre proprietà. È stato scoperto che smette di sanguinare e aiuta a rigenerare la pelle in due o tre settimane. Altre affermazioni, come la ricrescita dei capelli, abbondano online e non sono comprovate. La sostanza non è approvata dalla FDA (o dalla DEA).

Istruzioni Video: Where to get dmt plants? (2019) Mimosa hostilis, acacia confusa, cebil seeds or syrian rue..

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento