Funghi che crescono sulle conifere

Funghi che crescono sulle conifere

In Questo Articolo:

I funghi sono i corpi fruttiferi delle forme di vita fungine. Spesso i funghi sono una grande massa che si espande crescendo sottoterra o attraverso il bosco di un albero, ceppo o ceppo caduto. Il fungo è semplicemente un dispositivo che la forma di vita fungina invia per distribuire le sue spore per propagare nuovi corpi fungini. La maggior parte dei funghi cresce insieme a condizioni forestali specifiche; alcuni crescono sopra e intorno agli alberi decidui, altri sopra e intorno alle conifere e altri richiedono foreste miste.

Re Bolete

Il re Bolete, chiamato anche un porcino (Boletus edulis), è un popolare fungo commestibile raccolto per uso domestico e mercato in gran parte degli Stati Uniti. Secondo l'Oregon State University Extension, il re Bolete cresce alla base e tra le radici degli alberi di conifere ed è prolifico in tutto il nord-ovest. Tuttavia, il re Bolete può essere confuso con altre varietà velenose della famiglia dei funghi bolete, quindi i raccoglitori di funghi dovrebbero prestare attenzione ed essere certi della loro identificazione di questo fungo. Il re Bolete è marrone, con uno stelo spesso e un cappuccio arrotondato tozzo, che cresce fino a diversi centimetri di altezza. Alcuni stati richiedono che i funghi che raccolgono King Boletes per la vendita o il mercato ottengano una licenza e, naturalmente, per tutta la raccolta dei funghi è richiesta anche l'autorizzazione dei proprietari terrieri.

Ali d'angelo

Le ali d'angelo (Pleurocybella porrigens) sono un fungo bianco morbido e luminoso che cresce abbondantemente su tronchi di conifere in decomposizione. Secondo l'Evergreen State College, le ali d'angelo sono commestibili con un sapore interessante e, a causa del loro distinto aspetto bianco puro e dell'ambiente di coltivazione limitato, dovrebbero essere ragionevolmente facilmente identificate dai funghi più esperti; tuttavia, sono stati segnalati alcuni avvelenamenti mortali quando le persone con salute indebolita hanno consumato grandi quantità di ali d'angelo, quindi fai attenzione se mangi questo fungo o semplicemente godi della sua bellezza eterea nella foresta.

Burro di streghe

La gelatina di arancia, o burro di streghe arancione (Dacrymyces palmatus) cresce in densi grappoli su legno di conifere in decomposizione e può essere trovata in umide foreste di pini e da maggio a dicembre, secondo una guida del Messiah College sui funghi sul legno. I funghi gelatina, come il burro delle streghe, diventano una massa gelatinosa appiccicosa e viscida. Un piccolo punto di crescita collega il burro delle streghe all'albero sottostante e una caratteristica ragnatela bianca come il micelio circonda il punto di attacco. Nonostante l'aspetto piuttosto poco appetitoso, il burro di streghe è un pregiato trattamento commestibile da molti collezionisti di funghi ed è spesso saltato nel burro e servito con uova e toast.

Istruzioni Video: Cantharellus cibarius (finferlo,gallinaccio,galletto).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento