Habitat del fiore della passione

Habitat del fiore della passione

In Questo Articolo:

Habitat del fiore della passione: habitat

Il fiore della passione (Passiflora) è un genere che contiene circa 500 specie di piante, principalmente viti originarie delle aree tropicali. I fiori possono essere blu, viola, rossi o magenta. Le viti della passione producono un frutto commestibile (frutto della passione) che ha le dimensioni di un uovo di gallina e può essere viola o giallo.

Habitat

I fiori della passione crescono bene in aree disturbate come bordi della strada, vecchi campi e lungo i recinti. Possono essere infestanti e invasivi in ​​alcune aree. Il fiore della passione è una vite rampicante molto aggressiva che cresce fino a tre pollici al giorno, che probabilmente si è evoluta nell'ambiente altamente competitivo di una foresta pluviale tropicale dove avrebbe dovuto scavalcare molte piante alte per accedere alla luce del sole. Le viti del fiore della passione scaleranno rapidamente le pareti della tua casa se ne avrai l'opportunità.

Geografia

I fiori della passione sono originari delle aree tropicali e subtropicali delle Americhe, ma molte specie vengono coltivate al di fuori della loro gamma naturale per i frutti commestibili e i bellissimi fiori. I frutti della passione sono coltivati ​​principalmente nei Caraibi e in Florida. Negli Stati Uniti, i fiori della passione sono presenti nella parte sud-orientale del paese. Possono essere trovati fino al nord della Pennsylvania e fino all'ovest del Texas, e sono particolarmente facili da coltivare nella parte meridionale di questa catena.

Storia

Il nome "passione" non si riferisce all'amore romantico, ma alla passione di Cristo. I missionari spagnoli nel XV e XVI secolo adottarono il fiore come simbolo della Crocifissione. Si dice che il fiore assomigli alla corona di spine indossata da Gesù. I tre stami rappresentano le ferite di Cristo e i dodici petali rappresentano gli apostoli.

Coltivazione

I fiori della passione richiedono il pieno sole e preferiscono un terreno leggermente acido e ben drenato. Fornisci un traliccio o qualcos'altro che le viti possano arrampicarsi. Puoi iniziare con semi o talee. Le talee sono la soluzione migliore, perché i semi non si mantengono bene e è improbabile che possano germogliare se conservati per un certo periodo di tempo, e le viti coltivate a partire dal seme possono impiegare molti anni per produrre il loro primo fiore. I fiori della passione sono piante facili da coltivare in generale, ma non possono resistere alle basse temperature.

usi

I fiori della passione vengono spesso coltivati ​​esclusivamente per i meravigliosi fiori, ma sono anche coltivati ​​per i loro frutti (frutto della passione) e per le proprietà medicinali della pianta. La pianta del fiore della passione contiene composti psicoattivi che si ritiene abbiano un effetto calmante ed è stata a lungo utilizzata per trattare l'insonnia e l'ansia. Secondo il Medical Center dell'Università del Maryland, uno studio ha dimostrato che il fiore della passione somministrato alle persone con disturbo d'ansia generalizzato era efficace quanto l'oxazepam della droga. I fiori della passione sono anche consigliati per attirare le farfalle nel tuo giardino.

Istruzioni Video: Orchidee...che passione!.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento