La famiglia delle piante di ibisco

La famiglia delle piante di ibisco

In Questo Articolo:

Hibuscus

Le piante di ibisco fanno parte della famiglia delle piante di malva, che è una sottocategoria dell'ampia categoria di piante Malvaceae. La famiglia di piante delle Malvaceae contiene 75 generi e un minimo di 1.500 specie di alberi, arbusti ed erbe. A causa della vasta gamma di specie disponibili, l'ibisco può essere trovato in natura, in giardini e paesaggi, come colture e ai tropici. Esiste una specie di ibisco che può essere coltivata in qualsiasi zona o clima USDA, tranne nelle aree più fredde.

Identificazione

I fiori della malva, o ibisco, della famiglia di piante sono distintivi nelle loro caratteristiche, rendendo facile l'identificazione dei fiori della famiglia di malva. I fiori della famiglia delle piante di malva sono composti da cinque petali di fiori separati che formano una forma a imbuto e hanno una colonna distinta di stami che circondano il pistillo.

Tipi di giardini e paesaggi

A causa della grande varietà di specie della famiglia delle piante di ibisco, puoi coltivare facilmente un tipo di ibisco nel tuo paesaggio o giardino e avere le fioriture colorate durante i mesi estivi. Le varietà da giardino più amate includono i vecchi malvarosi e la rosa di arbusti Sharon, entrambi i quali includono piante in una vasta gamma di colori e tipi per soddisfare le vostre esigenze paesaggistiche.

Se vivi in ​​una zona con un clima tropicale, potresti voler provare il tradizionale ibisco tropicale. Più sensibile alle basse temperature rispetto alle più resistenti malvarose e rose di Sharon, l'ibisco tropicale, noto anche come ibisco cinese, ibisco hawaiano o rosa di Cina, è il fiore di stato delle Hawaii ed è spesso visto dietro l'orecchio di una fanciulla hawaiana. Piantare queste splendide piante in pieno sole con un terreno ricco che è tenuto costantemente umido ti fornirà grandi fiori profumati per tutta l'estate.

Tipi di colture

La famiglia di piante di malva / ibisco comprende anche diverse varietà coltivate come colture. Due dei più comuni sono cotone e gombo. La ricetta originale per produrre marshmallows utilizzava un estratto di una pianta di malva, anche se oggi i marshmallows sono realizzati con sciroppo di mais.

I fiori di ibisco sono stati a lungo raccolti per preparare il tè. I petali di fiori producono un tè aromatico e saporito ricco di vitamina C.

Usi medicinali

Per secoli, molte culture hanno usato vari componenti delle piante di ibisco per scopi medicinali. Il fluido un po 'viscido e gommoso che la pianta produce quando schiacciata può essere usato per lenire le scottature solari e altre infiammazioni della pelle. Si dice che il tè a base di petali di ibisco riduca il rischio di malattie cardiache e riduca il colesterolo cattivo e viene usato come rimedio a base di erbe per l'ipertensione.

Come pianta da appartamento

Le piante di ibisco possono essere meravigliose piante d'appartamento e, se curate adeguatamente, produrranno gli stessi splendidi fiori profumati dell'ibisco cresciuto all'aperto. Il tuo ibisco indoor avrà bisogno di almeno sei ore di sole al giorno, un terreno ricco e costantemente umido per crescere e un'alimentazione regolare di un fertilizzante formulato specificamente per le piante di ibisco. Il fertilizzante è molto importante per l'ibisco indoor e dovrebbe contenere anche potassio extra, che aiuterà a costruire fiori più grandi, più pigmenti colorati e legno più forte.

Istruzioni Video: Afidi neri attaccano l'ibisco - ripresa con il microscopio stereo - Panasonic TZ80 / GF6.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento