Fiori In Vaso

Fiori In Vaso

In Questo Articolo:

Lascia che la tua rosa in vaso rimanga completamente inattiva prima di avvolgerla.

Prendersi cura dei fiori di giglio in vaso

Come prendersi cura delle rose in vaso in inverno

Le rose in vaso hanno molti vantaggi. I loro contenitori possono essere spostati da un posto all'altro per essere goduti dove vuoi. Possono anche essere ruotati per ricevere quantità di luce uniformemente distribuite. Mentre le rose in vaso possono essere introdotte durante i freddi mesi invernali, sono ancora necessarie alcune cure per prosperare al loro massimo potenziale.

Porta le rose in vaso in casa in autunno, prima del primo gelo. Mentre le rose piantate nel terreno possono sopravvivere alla maggior parte degli inverni, le rose in vaso non hanno l'isolamento per mantenere calde le loro radici. Posiziona le rose vicino a una finestra soleggiata. In alternativa, avvolgere il fondo del contenitore con una coperta e aggiungere diversi centimetri di pacciame in aree con inverni miti. Le rose rimarranno dormienti come rose esterne. Portali al chiuso in un luogo fresco, come un garage, se hai un inverno più freddo del solito in modo che possano continuare a dormire senza danni.

Continua a mantenere umide le tue rose da interno per goderti il ​​fogliame tutto l'inverno. Fertilizzali mensilmente con un fertilizzante alla rosa e segui le istruzioni sull'etichetta.

Taglia i rami danneggiati o malati e le ventose che crescono vicino alla base del tronco. Le rose portate in casa sono come le rose coltivate in climi subtropicali in quanto hanno bisogno di potatura due volte l'anno (agosto e marzo). A marzo, pota le tue rose (al chiuso e all'aperto). Generalmente, dovresti potare le rose di circa la metà delle loro dimensioni. Diluisci anche il cespuglio per incoraggiare una migliore luce al centro della pianta.

Come mantenere l'umidità delle piante in vaso

Aggiungi granuli, dischi o punte di ritenzione idrica al terriccio della pianta. Questi prodotti trattengono l'acqua, quindi rilasciano mentre il terreno si asciuga. Quando li mescoli con il terriccio, aiuteranno a mantenere il terreno più costantemente umido. La maggior parte dei negozi di giardini vendono questi emendamenti al suolo che trattengono l'acqua.

Posizionare il vaso (se il vaso contiene fori di drenaggio sul fondo) su un piattino o una piastra coperta con acqua. Ciò consente alle radici delle piante di accedere all'umidità dal fondo del vaso.

Posiziona muschio di sfagno o trucioli di legno sul terreno. Ciò aiuta a rallentare l'evaporazione dell'acqua dal terriccio.

Allontanare la pianta dalla luce solare diretta e da altre fonti di calore (come forni interni o stufe). I raggi che bruciano del sole asciugheranno rapidamente le piante, così come saranno troppo vicini alle fonti di calore.

Come Winterize Rose in vaso

Smetti di concimare il cespuglio di rose dopo il 15 agosto.

Interrompere il taglio di fiori e deadhead dopo il 1° ottobre. Lasciare che la pianta di rose produca cinorrodi.

Rimuovi tutte le foglie e i fianchi dalla rosa dopo il primo forte gelo. Pulisci eventuali detriti, come rametti e foglie cadute, nella pentola.

Pota la rosa per rimuovere il legno danneggiato, i rami che si incrociano sugli altri e le canne troppo lunghe.

Spruzza i rami della rosa con un fungicida, secondo le indicazioni dell'etichetta.

Avvolgi leggermente l'albero di rose. Esistono diversi metodi che funzionano bene. Se la rosa è abbastanza piccola, posiziona sopra una gabbia di pomodoro e la roba ci lascia sopra e intorno. La National Gardening Association suggerisce di mettere la rosa in vaso in un sacchetto di tela e riempire il sacchetto di foglie. L'associazione inoltre mette in guardia contro l'avvolgimento troppo stretto della rosa, poiché ha bisogno della circolazione dell'aria per evitare malattie fungine.

Posiziona la rosa in vaso in un'area in cui le temperature non scenderanno al di sotto di 20 gradi F, come in un capannone, garage o cantina. Posiziona la pentola dal pavimento - ad esempio su un tavolo - dove l'aria è più calda.

?

Come prendersi cura di alberi di pino al coperto

Pianta il sempreverde nel terreno giusto. Il suolo dovrebbe essere di supporto al tronco e fornire un ambiente stabile. Fornire una miscela rapporto 3 a 1 di torba e sabbia nel terreno.

Mantenere un ambiente fresco. Pines godrà di una posizione luminosa e fresca, con solo poche ore di luce solare diretta ogni giorno. Ruotare la fioriera ogni settimana per evitare l'inclinazione se la luce solare è disponibile solo da una direzione.

Fertilizzare il terreno con un fertilizzante per piante da fogliame interno quando la pianta sta crescendo. Seguire le istruzioni sulla confezione per un corretto dosaggio. Si nutre solo quando la pianta cresce attivamente, non nei mesi invernali dormienti.

Annaffia bene la pianta e spesso. Applica acqua sulla pentola quando il primo pollice di terreno è diventato asciutto. Versa dell'acqua attraverso la pentola fino a quando l'eccesso non fuoriesce dal fondo della pentola.

Fornire umidità all'interno per la pianta. I pini richiedono il 50 percento di umidità, che è difficile da ottenere in ambienti chiusi. Esegui un umidificatore al chiuso nei mesi invernali per mantenere il comfort dell'albero.

Come prendersi cura delle piante in vaso all'aperto durante l'inverno

Le piante da esterno per l'inverno li aiuteranno a sopravvivere alle temperature più fredde.

Rimuovi tutte le piante che si trovano in vasi di terracotta, terracotta o pietra e posizionale, insieme al terreno, in un vaso di plastica. I vasi di pietra e di argilla si rompono quando fa freddo, quindi conservali all'interno per l'inverno.

Cammina intorno al cortile e individua una zona libera del terreno sul lato nord di una casa o edificio. Se possibile, trova un'area che riceve il sole invernale diretto.

Sposta le piante in vaso nell'area prescelta, sistemandole tutte in un ammasso il più vicino possibile. I bordi superiori dei vasi delle piante dovrebbero toccarsi e la fila posteriore dei vasi dovrebbe toccare il muro.

Raccogli le foglie dal tuo cortile o chiedi a un vicino se puoi avere le foglie scartate. Versa le foglie per terra e tagliale facendole scorrere un tosaerba tre o quattro volte.

Raccogli le foglie tritate con una pala e accumulale in cima all'area in cui si trovano le piante in vaso. Continua ad aggiungere foglie fino a quando non riesci più a vedere i vasi e ci sono 12 pollici di foglie sopra i vasi.

Innaffia l'area con un tubo da giardino una volta alla settimana se non si verificano precipitazioni o neve.

Come potare un cespuglio di rose in vaso

Indossa un paio di guanti da giardinaggio per proteggere le mani dalle spine.

Rimuovi qualsiasi legno morto dalla tua rosa in vaso con un paio di forbici affilate. Il mantenimento del legno morto utilizza le risorse di crescita della tua pianta.

Clip leader che attraversano o stanno iniziando a crescere verso il basso. I leader sono un altro termine per stem. I leader o gli steli che si incrociano possono sfregarsi l'uno contro l'altro, causando danni alla corteccia e creando un modo per far entrare la malattia nella tua rosa. I leader in crescita al ribasso possono creare uno sguardo sbilanciato alla rosa e potrebbero sfregare contro il piatto, creando problemi simili ai leader incrociati.

Elimina almeno i due terzi della crescita dell'anno precedente. La maggior parte delle rose fiorisce solo sulla crescita dell'anno in corso, rendendo superflua la crescita legnosa degli anni precedenti.

Assottiglia la tua rosa in vaso per consentire al sole di raggiungere le foglie e la crescita. Pota la tua rosa dal basso verso l'alto e dall'interno verso l'esterno, proprio come potresti potare un albero.

Quanta pioggia è troppo per una pianta in vaso?

Le piante in vaso con un adeguato drenaggio possono richiedere una buona quantità di acqua, ma se la pioggia continua per più di qualche giorno, sposta i vasi in aree coperte per prevenire la putrefazione.

Come sbarazzarsi delle formiche su una pianta in vaso all'esterno

Non lasciare che le formiche prendano il controllo delle tue piante.

Riempi una vasca con una soluzione di acqua e sapone insetticida. Rendi la soluzione un rapporto di 2 cucchiai. di sapone insetticida per ogni litro d'acqua.

Posiziona la pianta nella vasca in modo che la soluzione copra la parte superiore del terreno di un pollice.

Lasciare immergere la pianta nella soluzione per almeno 20 minuti.

Rimuovi la pianta e mettila al sole per consentire al terreno di asciugarsi.

Consentire alla pianta di rimanere in una posizione soleggiata dalle 24 alle 48 ore per aiutare il terreno ad asciugarsi prima di spostare la pianta nella posizione precedente.

Avvolgi un nastro resistente alle intemperie attorno alla pentola con il lato adesivo rivolto verso l'esterno. Il nastro isolante o il nastro da imballo funzionano bene per questo. Le formiche non saranno in grado di attraversare il nastro per risalire nella pianta. Sostituire il nastro quando necessario quando si riempie di formiche bloccate o perde la sua adesività.

Come Lisciviare Dalle Piante In Vaso

Apri il rubinetto dell'acqua e regola l'acqua a temperatura ambiente. Gli estremi di acqua calda o fredda colpiscono il sistema radicale della pianta in vaso.

Inclina la pianta in vaso con un angolo di 45 gradi e posiziona la base della pianta sotto l'acqua corrente. L'obiettivo è innaffiare il terriccio e non inzuppare le foglie e le fioriture della pianta.

Rimuovi la pianta in vaso dalla fonte d'acqua quando un flusso d'acqua fuoriesce dai fori di drenaggio. Spegni la fonte d'acqua.

Siedi la pianta in vaso alla base del lavandino. Imposta un timer per un'ora. L'impianto ha bisogno di tempo sufficiente per drenare e lisciviare. Un'ora è il tempo raccomandato dall'estensione N.C. State University.

Rimuovi la pianta in vaso dal lavandino. Ripetere i passaggi da 1 a 4. Riportare la pianta nella posizione originale.

Come prendersi cura delle palme in vaso

Scegli i contenitori appropriati per le dimensioni dei tuoi palmi, di solito una dimensione di 25 galloni per grandi plam e dimensioni da 10 a 15 galloni per le varietà nane

Riempi una pentola con una miscela di sabbia al 25 percento, muschio di torba al 25 percento e il resto con terriccio per fornire un adeguato drenaggio e nutrienti.

Nebulizza quotidianamente il palmo per aumentare l'umidità e tenere lontano polvere e insetti. Se non si dispone di un mister, posizionare una padella d'acqua poco profonda vicino al palmo per consentire l'evaporazione e l'umidità dell'aria elevata.

Tieni i palmi in almeno otto ore di luce solare al giorno, ruotandoli regolarmente per garantire che tutti i lati ricevano la stessa esposizione solare.

Innaffia la pianta fino a quando l'acqua non fuoriesce dal fondo del vaso e lascia asciugare il pollice superiore del terreno prima di annaffiare di nuovo.

Fertilizzare il palmo due volte all'anno con una formula a rilascio lento appositamente progettata per i palmi, seguendo le indicazioni esatte sull'etichetta.

Giardini di piante in vaso

Come prendersi cura delle rose in vaso

Seleziona una rosa che cresce bene nel contenitore per cui hai spazio. Le rose piccole, come le varietà in miniatura, crescono bene in contenitori da mezzo gallone, mentre le rose più grandi hanno bisogno di un contenitore molto più grande per crescere bene.

Fertilizzare la rosa in vaso con cibo per piante d'appartamento, secondo le istruzioni sulla confezione.

Innaffia la rosa frequentemente per mantenere il terreno umido ma non bagnato. Il terreno deve essere umido al tatto. Se il terreno rimane bagnato, aumentano le possibilità di crescita fungina.

Elimina qualsiasi fogliame morto o morente usando cesoie da potatura molto affilate. Fai il tuo taglio dove il fogliame morto o morente si unisce al germoglio principale della rosa. Usando cesoie di potatura affilate, eviti di danneggiare le parti sane della pianta, come faresti con cesoie opache.

Trattare eventuali parassiti, come gli afidi, riempiendo un flacone spray con 3 parti di acqua e 1 parte di sapone per i piatti. Nebulizza leggermente la rosa con questa miscela fino a quando i parassiti non si sono calmati. La miscela di acqua e sapone non danneggerà la rosa e tratterà molti parassiti.

Cosa potrebbe essere scavare in vasi di fiori?

I cervi amano scavare per i germogli, anche nei vasi di fiori.

tipi

I cervi di solito evitano i centri urbani urbani, ma possono scavare per i germogli nei vasi di fiori nella periferia della città e in più aree rurali. I gatti del vicinato con regno libero scavano nei vasi di fiori e li usano come bagno. Gli escavatori meno comuni includono puzzole, marmotte, conigli e cani.

scoiattoli

Gli scoiattoli inseguiranno i bulbi nei vasi o li scaveranno per seppellire i propri semi. Sono anche attratti dallo sporco appena girato e talvolta scavano in vasi di fiori solo per vedere se c'è qualcosa da mangiare lì.

Prevenzione / Soluzione

Il metodo di prevenzione più completo è quello di circondare la proprietà con recinti robusti. Ciò escluderà cervi, conigli, cani e alcuni piccoli animali. Gli scoiattoli possono essere respinti con farina di sangue essiccato sparsa intorno ai bulbi. I gatti non si avvicinano ai vasi di fiori che sono stati spruzzati con una soluzione di acqua e aglio.

Come sigillare vasi di terracotta

Risciacqua l'interno delle pentole per rimuovere polvere o residui. Se le pentole sono state utilizzate in precedenza, lavale in acqua e sapone e strofina l'interno con una spazzola metallica rigida. Risciacquare bene per rimuovere tutti i residui di sapone. Mettili a testa in giù su una griglia e lasciali asciugare per due o quattro ore.

Dipingi l'interno delle pentole con il sigillante per poliuretano o terracotta, usando un pennello a spugna. Copri completamente l'interno.

Posizionare le pentole, con il lato destro rivolto verso l'alto, su uno scaffale o una griglia per consentire all'essiccatore di asciugare. Il tempo varierà con il sigillante usato, ma dovrebbe richiedere circa 2-3 ore.

Applicare una o due più mani, consentendo un ampio tempo di asciugatura tra le mani.

Come isolare pentole all'aperto

Posiziona il bordo di un rotolo di pellicola a bolle contro la pentola e avvolgilo due volte attorno per creare una barriera isolante. Taglia le bolle in eccesso con le forbici.

Avvolgere il nastro per mascheratura attorno alla pellicola avvolgente nella parte superiore e inferiore della pentola per mantenere in posizione l'involucro.

Cerca una posizione vicino a una recinzione, un muro o il lato di un edificio protetto dal vento.

Posiziona tutti i vasi isolati in questa posizione, posizionandoli il più vicino possibile l'uno all'altro.

Appoggia un telo sulla parte superiore delle pentole e fissa tre degli angoli a terra usando i picchetti della tenda. Lasciare il quarto angolo libero per consentire la circolazione dell'aria.

Come piantare fiori in vaso

Seleziona un vaso per il fiore. La dimensione dipende dalla dimensione matura della pianta; inizia con uno largo 15 pollici. Puoi trapiantarlo in un vaso più grande in seguito. Scegli una pentola con adeguati fori di drenaggio e includi un piattino che si adatta sotto la pentola.

Mescola quantità uguali di terriccio sterile e muschio di torba. Riempi la pentola per metà con il mix.

Rimuovere il fiore dal contenitore della scuola materna e posizionarlo al centro del vaso, facendo attenzione a non danneggiare la zolla. Aggiungi il terriccio intorno alla zolla del fiore e schiaccia delicatamente.

Metti il ​​piattino sotto la pentola e posiziona il contenitore alla giusta quantità di luce solare, a seconda della varietà di fiori. Innaffia accuratamente finché l'acqua non scorre attraverso i fori di drenaggio.

Mantieni il terreno umido, ma non bagnato, fino a quando il fiore non mostra segni di nuova crescita. Quindi, riduci l'acqua alla giusta quantità per il fiore.

Fertilizzare il fiore, se necessario, utilizzando un fertilizzante formulato per vasi di fiori. Usa un fungicida e un pesticida per qualsiasi potenziale problema unico per il fiore.

I vasi di terracotta sono migliori per le piante rispetto alla plastica?

Storia

I vasi di terracotta apparvero sulla scena intorno al 6000 a.C. alla genesi del periodo neolitico. L'invenzione della plastica è avvenuta circa 100 anni fa. Vasi di plastica, semplici bambini nel tempo, ora riposano sugli scaffali degli esercizi commerciali accanto al familiare vaso di terracotta.

Argilla

Il vaso di argilla porosa respira, lasciando così circolare l'aria attraverso le radici della pianta. Assorbe anche l'umidità, che elimina l'acqua in eccesso nel terreno, un vantaggio per alcune piante. Sulla stessa linea, immergere il vaso di terracotta in acqua può servire come modo per mantenere le piante innaffiate durante le vacanze.

Plastica

I vasi di plastica impediscono all'ossigeno e all'acqua di entrare nel vaso per nutrire le radici della tua pianta. Inoltre impediscono la fuoriuscita dell'acqua in eccesso, che può causare marciume radicale. Inoltre, la plastica non fornisce alcun isolamento da sbalzi di temperatura estremi.

Vasi colorati diversi influenzano la crescita delle piante?

Vasi per piante di colore più chiaro trattengono meno calore rispetto a vasi di colore più scuro.

Vasi per piante colorati influenzano la crescita a causa dell'attrazione della luce solare. Le pentole di colore più scuro assorbono più calore dal sole. Il caldo intenso influenza la crescita delle piante causando una rapida evaporazione dell'umidità e un aumento dei livelli di temperatura del suolo che danneggiano le radici e il fogliame delle piante.

Come pulire i vasi di fiori di argilla

Spremi da 4 a 6 gocce di detersivo per piatti in un secchio.

Riempi il secchio per tre quarti con acqua.

Svuota il vaso di terra, piante o qualsiasi altra cosa al suo interno.

Immergi completamente il vaso di fiori nel secchio.

Immergi la spazzola in acqua. Strofina il vaso di fiori pulito.

Rimuovi le pentole. Scarica l'acqua insaponata. Risciacquare il secchio con acqua.

Riempi il secchio con acqua. Immergi i secchi. Lascia i vasi di fiori in acqua per almeno un'ora, secondo ezgardentips.com.

Rimuovi le pentole. Lasciali asciugare al sole. Scarica l'acqua dal secchio.

Come sterilizzare vasi di fiori

Riempi un lavandino con acqua calda e saponata. Immergi i vasi di fiori nell'acqua e lava via qualsiasi terriccio attaccato con una spazzola di nylon.

Mescola 1 parte di candeggina con 9 parti di acqua. Immergi i vasi di fiori in questa soluzione per due o tre ore.

Risciacquare la soluzione di candeggina al cloro da vasi di plastica con acqua corrente pulita. Per i vasi di terracotta, riempire il lavandino con acqua pulita e immergere i vasi per altre tre ore. La candeggina permea i pori in vasi di terracotta e quindi deve essere immersa.

Posiziona i vasi in una stanza ben ventilata e lasciali asciugare completamente all'aria prima di piantare.

Come sterilizzare vasi da giardino

Riempi la tua vasca da bagno con 10-20 litri di acqua calda. Usa 10 galloni se hai solo poche pentole da pulire e 20 se hai più pentole da pulire.

Aggiungi 1 gallone di candeggina all'acqua per ogni 10 galloni di acqua che usi - 1 gallone di candeggina per 10 galloni di acqua, 2 galloni di candeggina per 20 galloni di acqua.

Metti le pentole nell'acqua di candeggina e lasciale in ammollo per alcuni minuti.

Strofina via lo sporco dalle pentole con un pennello a setole morbide. Dopo che le pentole si sono inzuppate, questo dovrebbe essere abbastanza facile.

Svuotare la vasca e sciacquare ogni pentola con acqua corrente calda. Metti le pentole fuori al sole ad asciugare.

Come piantare bulbi in contenitori

Bulbi di piante in contenitori

Seleziona un attraente contenitore in ceramica, argilla o legno. Pentole con un diametro da 10 a 12 pollici funzionano bene. È abbastanza grande per 8-12 tulipani o narcisi.

Nessuna

Riempi il vaso con terriccio di qualità sufficiente in modo che i bulbi posti in cima possano essere coperti con abbastanza terreno da seppellirli alla profondità di semina corretta (almeno un pollice o più).

Nessuna

Mescola del fertilizzante a bulbo a lenta cessione nella parte superiore del terriccio.

Nessuna

Posiziona i bulbi in cima al terreno nella pentola. Più vicini sono, più fiori otterrai durante la fioritura.

Nessuna

Riempi la pentola di terra entro un pollice dalla cima.

Innaffia accuratamente.

Nessuna

Posizionare le pentole in un luogo fresco e coprire con diversi pollici di pacciame. Controlla spesso le pentole e innaffia se necessario durante l'inverno.

Sposta i vasi in una posizione soleggiata quando vedi i primi segni di crescita.

Mantieni i vasi umidi fino a dopo la fioritura.

Fertilizzare ogni due o quattro settimane con un alimento vegetale liquido. Seguire le istruzioni sull'etichetta.

Sposta i vasi in un punto lontano dopo la fioritura. Mantieni l'umidità finché il fogliame non si asciuga

Nessuna

Pianta i bulbi in giardino il prossimo autunno. Possono o no fiorire.

Istruzioni Video: FIORI RECISI IN VASO: I MIEI TRUCCHETTI PER FARLI DURARE.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento