Conservare le more

Conservare le more

In Questo Articolo:

Risciacquare le more prima dell'uso.

Alcune persone pensano che le more siano selvagge e infestanti, mentre altre considerano il frutto una delle migliori prelibatezze dell'estate. Sostituisci le more a qualsiasi ricetta che richieda lamponi o fragole e le more possano essere trasformate in marmellata, gelatina o sciroppo o cotte in torte o muffin. Se hai un eccesso di more nel tuo giardino questa estate, considera di conservarle in modo da poter provare il delizioso gusto delle more estive in pieno inverno.

Congelamento

Risciacquare e asciugare delicatamente le more secche.

Disporre le more in un unico strato su una teglia e congelarle per circa due ore fino a quando non saranno solide e rigide.

Trasferire le more in sacchetti di plastica per congelatore, etichettare il sacchetto con la data e metterli nel congelatore. Le more congelate sono utilizzate al meglio entro sei mesi.

Marmellata

Risciacqua le more e mettile in una pentola capiente. Schiaccia le more con una forchetta o uno schiacciapatate.

Aggiungi lo zucchero a piacere. Le more possono essere in qualche modo aspre e potresti voler usare una tazza di zucchero ogni 2 o 4 tazze di more tritate. Inizia con una piccola quantità di zucchero e aggiungi altro per soddisfare le tue preferenze.

Metti la pentola a fuoco medio sul fornello. Mescolate spesso per evitare di bruciare.

Rimuovi la pentola dal fuoco quando la marmellata si addensa e mantiene la sua forma nel cucchiaio. Questo dovrebbe richiedere circa 15 a 20 minuti.

Riempi i barattoli con la marmellata di more e lavora a bagnomaria. Puoi anche congelare barattoli di marmellata di more purché lasci circa un centimetro di spazio per la testa nel vaso per l'espansione.

Sciroppo e Gelatina

Risciacqua le more e mettile in una pentola capiente. Aggiungi abbastanza acqua per coprire le bacche. Schiaccia la frutta e cuocila a fuoco medio per circa 10 minuti, mescolando spesso. Lasciare raffreddare leggermente il purè di frutta.

Filtrare la purea di frutta attraverso un setaccio rivestito con una garza per rimuovere polpa e semi. Premi la frutta con un cucchiaio per estrarre più succo possibile.

Aggiungi lo zucchero al succo di mora a piacere.

Per lo sciroppo, riportare il succo zuccherato sul fuoco e cuocere per altri 5-10 minuti, fino a quando non inizia appena ad addensarsi ma gocciola ancora liberamente da un cucchiaio. Versare lo sciroppo in barattoli e trasformarli a bagnomaria o conservare in frigorifero per un massimo di tre mesi. Lo sciroppo di more può essere usato su pancake, waffle o gelati.

Rimetti il ​​succo zuccherato sul fornello se stai preparando la gelatina e cuoci a fuoco medio per 10-20 minuti, fino a quando il succo si attacca al cucchiaio e gocciola in fogli spessi. Prova anche la doneness di gelatina posizionando 1 cucchiaino. del succo di more caldo e zuccherato su un piatto e mettendolo in frigorifero per un minuto per vedere se si gelifica. Trasferisci la gelatina in barattoli e lavora a bagnomaria.

Cose che ti serviranno

  • Fogli da forno
  • Sacchetti di plastica per congelatore
  • pentola
  • Fork o schiacciapatate
  • Cucchiaio
  • zucchero
  • Setaccio
  • Sacchetto di gelatina, garza o stampa di frutta
  • Piatto
  • Vasetti per la conservazione e forniture
,

Mancia

  • La frutta crostata come le more contiene naturalmente piccole quantità di pectina, quindi le conserve possono essere fatte senza aggiungere pectina acquistata in negozio.

Istruzioni Video: Le more sciroppate - #cosa faccio oggi.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento