Problemi con Buxus Microphylla Japonica

Problemi con Buxus Microphylla Japonica

In Questo Articolo:

Buxus microphylla japonica (giapponese bosso) è soggetto a danni da sole caldo e vento freddo.

Buxus microphylla japonica, comunemente noto come bosso giapponese, è un arbusto sempreverde compatto e tumultuoso. Ha una forma simmetrica e cresce da 3 a 6 piedi di altezza. I bosso giapponesi sono usati come siepi, bordi attorno ad aiuole o in piantagioni di massa. Possono essere lasciati naturali o potati in varie forme per completare qualsiasi stile da giardino.

Malattie

I bosso giapponesi sono suscettibili a diverse malattie fungine, tra cui il marciume radicale causato da Phytophthora. La putrefazione delle radici provoca una scarsa crescita, che si traduce in foglie di colore pallido e infine la morte della pianta infetta. Il fungo del macrofoma provoca macchie marroni sul fogliame dei bosso giapponesi, così come bordi e punte delle foglie marroni. I bosso con foglia di Volutella e peronospora del gambo hanno crema a corpi fruttiferi rosa chiaro sulle foglie e sui ramoscelli infetti. Le foglie diventano anche bronzo, e poi marrone. Crescita stentata e scarsa sono alcuni segni di infestazione da nematodi sui bosso giapponesi. Alcuni nematodi che attaccano i bosso sono i nematodi a spirale di bosso, lesione, nodo radicolare e anello.

insetti

I minatori di foglie sono il parassita più dannoso dei bosso giapponesi. Causano vesciche irregolari o gonfiori nella parte inferiore del fogliame e le foglie interessate si staccano di colore e si staccano presto. Gli acari del bosso sono comuni sui bossi giapponesi e producono piccoli segni simili a graffi sul lato superiore delle foglie, mentre la psylla del bosso provoca rametti stentati e foglie a coppa.

Stress ambientali

Il fogliame dei bosso giapponesi è facilmente bruciato dal caldo sole pomeridiano. Le piante dovrebbero essere piantate dove sono ombreggiate nel pomeriggio per evitare bruciature. I bosso giapponesi sono anche soggetti a danni invernali, come fogliame scolorito, rami morti e aree infossate nella corteccia del cavallo e al livello del suolo. Gli arbusti dovrebbero essere protetti dal vento invernale e dal freddo estremo per prevenire questi problemi.

Attenzione

La linfa dei bosso giapponesi può causare irritazione alla pelle, mentre le foglie sono leggermente tossiche se mangiate. I sintomi di avvelenamento includono nausea, vomito, diarrea, vertigini e convulsioni.

Istruzioni Video: How to grow Winter Gem Boxwoods (Buxus) with a detailed description.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento