Problemi con la sporcizia sotto il ponte

Problemi con la sporcizia sotto il ponte

In Questo Articolo:

Costruire un mazzo robusto richiede terreno stabile.

Costruire un nuovo mazzo come aggiunta alla tua casa aggiunge valore e crea spazio per godersi la vita all'aria aperta. La maggior parte dei ponti sono costruiti sullo sporco naturalmente presente attorno alle fondamenta della casa, non su una lastra di cemento separata. L'installazione di una struttura come un ponte sopra lo sporco può portare a una varietà di sfide e problemi.

Groundhogs

Quando le marmotte decidono di scavare nella terra sotto il tuo mazzo, possono causare seri danni o persino crollare. Le marmotte possono scavare ampie tane, anche sotto lastre di cemento piene, secondo AA Animal Control. Queste tane crollano durante i temporali o quando aumenta il carico sullo sporco. Mentre lo sporco sopra le tane li riempie, si formano delle crepe nei piè di cemento su cui è costruito il ponte. Questo li indebolisce e, se si muove abbastanza sporcizia, i piè di pagina potrebbero scivolare con esso e rompere le travi di supporto in legno. Le marmotte sono difficili da convincere ad andarsene una volta che abitano in una certa area, ma intrappolarle e rimuoverle impedirà loro di creare un grande sistema di cunicoli sotto il tuo mazzo.

Erosione

La sporcizia senza radici delle piante o altre strutture per tenerlo in posizione scivolerà quando si bagna, creando instabilità nel terreno e danneggiando i piedi di cemento. La rimozione della zolla, dell'erba o di altre piante di copertura del suolo nell'area in cui prevedi di costruire il tuo mazzo distruggerà importanti sistemi di radici, afferma Virginia Decking & Remodeling. Se il sito è privo di classificazione per la costruzione della casa, piantare erba o zolle e consentire che si radichi saldamente contribuirà a prevenire l'erosione del suolo. Le piante possono morire per mancanza di luce solare, ma la maglia delle radici rimarrà. Abbattere uno strato di polietilene nero eviterà che le erbacce crescano attraverso le cuciture del ponte senza rimuovere i sistemi di radici.

Terreno bagnato

Il terreno che si bagna regolarmente, ma non consente all'acqua stagnante e non scivola sotto forti piogge, è adatto per la costruzione di un ponte. Se il terreno è troppo umido, potrebbe non rimanere stabile. Scavare trincee ben progettate aiuterà a drenare l'acqua dall'area e prevenire il suolo paludoso, afferma l'autore Stephen Cory, nel suo libro "Decks: Step-by-Step Projects". Un'altra alternativa, gli scarichi francesi, costruiti con tubi corrugati con fori di drenaggio, possono essere sepolti sotto il suolo per trasportare l'acqua in eccesso. L'installazione di uno di questi sistemi di drenaggio è più semplice prima della costruzione del ponte, specialmente se verrà versata una solida lastra di cemento.

Terreno allentato

Il terreno sciolto dagli scavi o dall'acqua che sale dalla falda freatica non supporterà pesanti piè di cemento, scrive Cory. Scavare nel terreno di almeno 16 pollici dovrebbe fornire una base stabile e compatta di terreno per sostenere il ponte. Grossi pezzi di rocce o radici di alberi possono essere presenti a questo livello nel terreno, ma il lavoro extra assicurerà che i supporti del tuo mazzo sopravvivranno a tutte le condizioni atmosferiche.

Istruzioni Video: Siringhe e degrado sotto Ponte Omizzolo.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento