Requisiti per le piante di garofano

Requisiti per le piante di garofano

In Questo Articolo:

I garofani hanno bellissime fioriture ma steli sottili e piuttosto deboli.

I garofani (Dianthus caryophyllus) sono probabilmente il fiore reciso più popolare al mondo, secondo il dott. Leonard Perry, professore di orticoltura all'Università del Vermont. Sono economici, sono disponibili in un'ampia varietà di forme e colori, richiedono solo cure di base e i fiori durano eccezionalmente a lungo in un vaso. Queste piante perenni sono un'aggiunta eccellente a qualsiasi giardino di fiori recisi.

Clima

Originari del Mediterraneo, i garofani preferiscono climi miti o temperati con inverni freddi ed estati calde o calde. Possono essere coltivate all'aperto nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) da 6 a 9, secondo le informazioni pubblicate dal dipartimento di orticoltura della Michigan State University.

Luce

Il Dianthus caryophyllus ha bisogno della piena luce solare per fiorire bene. Pianta i tuoi garofani dove riceveranno almeno sei, ma preferibilmente dalle 8 alle 12, ore di luce solare al giorno, salvo nelle zone di coltivazione più calde dell'USDA. I giardinieri domestici nelle aree subtropicali e nelle aree desertiche alte possono posizionare la pianta dove riceverà un po 'di ombra pomeridiana. Le temperature serali dovrebbero scendere sotto i 65 gradi F per almeno una parte dell'anno per far fiorire la pianta.

Suolo e acqua

Le piante di garofano sono un po 'esigenti riguardo al tipo di terreno che preferiscono. Queste piante perenni necessitano di terreno sciolto, argilloso e ricco di sostanze nutritive. È anche imperativo che il terreno dreni bene, secondo Perry. Modifica il terreno duro o povero con pacciame organico e muschio di torba per aggiungere sostanze nutritive e migliorare il drenaggio. Mantieni il terreno umido, ma non fradicio, per tutto il periodo di crescita (primavera ed estate). Ridurre l'irrigazione in autunno.

Manutenzione

Pizzica indietro e fioriture laterali per favorire una crescita più grande e spessa dei fiori. Deadhead (tagliare o potare) dalle fioriture per incoraggiare lo sviluppo di nuovi fiori. Più tagli i garofani, più fioriranno. Gli steli sono deboli, quindi potresti doverli sostenere con picchetti se lasci i fiori sulla pianta.

Istruzioni Video: Bomboniere 2012.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento