Identificazione della pianta naturale del sud-ovest della Florida

Identificazione della pianta naturale del sud-ovest della Florida

In Questo Articolo:

La Florida sud-occidentale è coltivata con cura e attenzione.

I climi del sud-ovest della Florida includono le zone di resistenza 9 e 10 dell'USDA, che offrono ai giardinieri opportunità che vanno dalle magnolie al muschio spagnolo alle palme tropicali e alle bromeliacee. Le sfide abbondano, dall'acqua salata e dalle tempeste del Golfo del Messico a umidità elevata, venti forti e serie preoccupazioni a livello statale sulla conservazione dell'acqua. Le condizioni quasi tropicali incoraggiano ulteriormente la rapida crescita degli invasivi e il potenziale di inquinamento delle acque costituisce una minaccia sostanziale per gli ecosistemi fragili.

Geografia e clima

La Florida sud-occidentale occupa una penisola tra il Golfo del Messico e l'Oceano Atlantico. In alcuni punti, la distanza tra i due corpi idrici è inferiore a 200 miglia. Molta terra è molto vicina al livello del mare; il contenuto di sale e sabbia è elevato anche nei seminativi. Gli indici di ricerca vegetale elencano la tolleranza al calore, al sale e alla siccità tra le qualità vegetali sia per le piante autoctone che per altre piante. I siti di informazione sugli impianti riflettono una forte cooperazione tra le agenzie statali e federali e le organizzazioni no profit interessate all'ambiente.

La pianta giusta nel posto giusto

Le piante che funzionano bene nel sud-ovest della Florida possono tollerare l'umidità semi-tropicale ma non necessitano di annaffiature pesanti. Piante come fiori annuali o piccole piante perenni che non tollerano il terreno sabbioso o salato possono fare meglio in vasi con terriccio regolare. Ciò consente di piantare una varietà più ampia di fiori rispetto al terreno e di sfruttare al meglio l'acqua dolce limitata. L'estensione dell'Università della Florida suggerisce inoltre di piantare annue per la fioritura autunnale e invernale, sfruttando le temperature notturne più fresche e l'acqua più naturalmente disponibile dalle tempeste.

Piante speciali per luoghi speciali

I residenti nel sud-ovest della Florida sono incoraggiati a utilizzare i principi dello xeriscaping laddove possibile. Pini scozzesi, varietà di ginepro e ginestre variano le trame e le forme delle erbe autoctone. Poinciana, carpino americano e frangia cinese funzionano tutti bene nel sud-ovest della Florida, insieme a diverse varietà di palme. Diverse varietà di viburno e azalea autoctona fioriscono nelle zone 9 e 10, così come diversi membri della famiglia dei gelsomini. Lantana e geranio, considerati come annuali nel nord, diventano piante perenni. Lantana cresce con tale entusiasmo che è passato dall'essere un annuale decorativo a un fastidio invasivo in alcune aree.

Ripristino delle zone umide

L'EPA, il Dipartimento per la protezione ambientale dello Stato della Florida, gli stati limitrofi e le agenzie di gestione delle acque della Florida lavorano per mitigare i danni alle zone umide della Florida. Elenchi di flora e fauna, oltre a pubblicazioni per guidare i gruppi attraverso la conservazione e il ripristino delle zone umide sono disponibili sul sito Web del Dipartimento della protezione ambientale della Florida. Viene fornita una guida per le piantagioni a sostegno delle zone umide di acqua dolce, salata e estuaria.

Piante invasive

Dato il delicato equilibrio che i floridiani devono mantenere con i loro ecosistemi fragili e unici, le piante invasive sono di grande preoccupazione. Le condizioni semi-tropicali e il gelo raro favoriscono una rapida crescita (un pino australiano può crescere dai 5 ai 10 piedi all'anno e i tappeti soffocanti creati dalla felce rampicante giapponese possono coprire un albero con strati di viti spessi 4 piedi). Le piante velenose (il pepe brasiliano si comporta come l'edera velenosa e la linfa del sego è velenosa per gli animali e gli esseri umani) minacciano aree stabili e selvagge. Gli invasivi di Tampa Bay includono un elenco di 20 piante così aggressive che il kudzu non fa nemmeno la lista, e la lista nota che l'erba cogon è una delle 10 peggiori erbacce del mondo. Il Bureau of Invasive Weed Management fornisce un lungo elenco di agenzie di assistenza e indicazioni molto chiare per i proprietari di case per rimuovere gli invasivi facendo il minor danno possibile all'ambiente. Sia che si tratti di migliorare, proteggere o piantare una nuova area, le agenzie dello stato e della contea della Florida offrono molte precauzioni, ma anche un ampio supporto ai giardinieri.

Istruzioni Video: SECRETOS,YETI,SQUASH,BIGFOOT,EL ABOMINABLE HOMBRE DE LAS NIEVES,DOCUMENTAL,DOCUMENTALES,DOCUMENTARY.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento